Food

Home Food Pagina 2
Proposte dal mondo del cibo: ristorazione, dieta, ricette e cucina

I cibi che aiutano la tua pelle

Portrait of sweet young woman eating blackberries at home - Indoors

Molto spesso spendiamo molti soldi per comprare creme o unguenti vari per rendere la nostra pelle più elastica e giovane, ma esistono degli alimenti che vi aiuteranno ad avere una pelle bella e sana senza l’uso di costosi cosmetici.

Cioccolato fondente

Il cioccolato oltre che buono fa bene anche alla pelle, basta mangiare un pezzettino di cioccolato fondente almeno del 70% per rendere la tua pelle più soda, eleastica e anche più idratata, inoltre il cioccolato contiene una grande quantità di antiossidanti e di flavonoli che rallentano l’invecchiamento precoce della pelle.

Yogurt

Lo Yogurt è un ottimo alimento ricco di calcio ma oltre che mangiarlo possiamo usarlo come maschera facciale, infatti basta applicarlo sul viso due o tre volte a settimana per mezz’ora per avere una pelle più morbida, un’azione esfoliante, purifica i pori e attenua le rughe.

Mandorle

Le mandorle sono un vero toccasana per il nostro organismo perché sono ricche di antiossidanti che aiutano la pelle a restare giovane e hanno acidi grassi monoinsaturi, che prevengono le malattie cardiache abbassando il livello di colesterolo cattivo nel sangue. Inoltre le mandorle contengono vitamina E, molto utile per proteggere la pelle dai raggi UV.

Mirtilli

I mirtilli sono uno dei frutti più salutari che possiamo trovare in natura, sono ricchissimi di antiossidanti che aiutano a prevenire il cancro, problemi al cuore, l’artrite, la cataratta e persino il morbo di Alzehimer. Inoltre i mirtilli sono ottimi per prevenire alcune malattie l’apparato urinario. Ma i mirtilli contengono anche i polifenoli, antiossidanti che stimolano la produzione di collagene e combattono le rughe.

Pomodori

I pomodori contegono licopene, vitamine A, C, K, B5, folacina, tiamina, niacina, potassio, magnesio e rame, inoltre ha pochi grassi saturi e colesterolo. Il potassio dei pomodori aiuta a combattere la ritenzione idrica e il licopene, invece combatte l’invecchiamento della pelle causato dai raggi UV.

Patate

Le patate sono molto ricche di vitamina C, alleato nella lotta contro le rughe. La vitamina C, infatti, stimola la produzione di collagene nella pelle e contribuisce alla lotta contro gli agenti esterni. Inoltre le patate sono ricche di fibre, che concorrono ad eliminare le tossine dal corpo. Con il loro alto contenuto di vitamina B6, consentono la distruzione dell’omocisteina, una sostanza responsabile dell’indurimento delle pareti arteriose. Infine sono ricche di potassio e quindi aiutano a risolvere la ritenzione idrica.

I 16 alimenti che non fanno ingrassare

Durante le diete rinunciare al cibo può essere veramente difficile ma ecco la lista dei cibi che potete mangiare senza sentirvi in colpa:

SEDANO: Il Sedano è composto per il 95% di acqua, contiene potassio, folati, fibre e vitamina K. Ha pochissime calorie circa 20 calorie ogni 100 grammi.

CAVOLO: Circa 250 grammi di cavolo crudo contengono solo 33 calorie. È ricco di proteine e fibre, contiene anche omega-3, vitamine e folati.

POMODORI: I pomodori rossi contengono vitamina A, C e B2, e un apporto calorico pari a circa 20 calorie per 100 grammi.

LATTUGA: Una porzione ha dalle 10 alle 20 calorie e vitamine e nutrienti, come folati, ferro, vitamine A e C.

CETRIOLI: Appena 16 calorie, tante fibre e beta-carotene.

FUNGHI: Un ottimo condimento da usare per risotti e paste: 100 grammi contengono soltanto 25 calorie.

RUCOLA: La rucola è ottima per preparare insalate gustose. Potere usarla in abbondanza perché contiene soltanto 25 calorie ogni 100 grammi.

PATATE DOLCI: Alimento usatissimo in America meno in Italia, le patate dolci è un alimento ricco di beta carotene e vitamina A che contiene 80 calorie per ogni 100 grammi.

BROCCOLI: I broccoli sono nutrienti sia cotti che crudi, contiene vitamine A,C,E e K e solo 31 calorie a porzione.

ARANCE: Le arance contengono molta vitamina C, contrastano i danni della pelle e hanno un basso contenuto calorico che si attesta intorno alle 35 calorie per 100 grammi.

FRAGOLE: Dolci, succose e dal colore invitante, contengono soltanto 33 calorie per 100 grammi.

MORE: Ricchissime di vitamina C e antiossidanti. Sono un toccasana per la digestione, la concentrazione e il mantenimento di una pelle giovane“

MIRTILLI: Contengono più antiossidanti di altri alimenti: una porzione di circa 100 grammi contiene soltanto 30 calorie.

MELONE: E’ composto per il 90 per cento di acqua: circa 35 calorie per ogni 100 grammi.

POMPELMO: Ricco di fibre, blocca la fame e stabilizza il livello di zuccheri nel sangue.

ALBUME: Il bianco di un uovo contiene 4 grammi di proteine e soltanto 17 calorie.

 

 

 

 

L’acqua detox: l’acqua che depura l’organismo

Tempo di diete e dagli State arriva l’ultima moda americana che spopola sui social network che aiuta a depurare l’organismo, stiamo parlando della “Detox Water” o tradotto “acqua depurativa”. Le detox water sono delle bevande ricche di vitamine totalmente naturali che aiutano l’organismo, ma vediamo nello specifico cosa sono le acque detox.

La detox water non è altro che dell’acqua aromatizzata con verdure, limone, frutta e/o aromi o con diversi ingredienti in base alle stagioni e alle vostre esigenze, lasciati in infusione. L’acqua detox è un rimedio del tutto naturale che vi aiuterà a:

  • ridurre il gonfiore addominale, ottenendo così una pancia piatta,
  • aumentare il metabolismo,
  • favorire la depurazione e la diuresi,
  • ridurre la cellulite,
  • eliminare le tossine e i liquidi in eccesso.

 Ma vediamo come si prepara questa famosa bevanda miracolosa…basta semplicemente versare in un contenitore richiudibile un litro d’acqua fredda e dopo aggiungere la frutta, la verdura e gli aromi che più vi piacciono, possibilmente di stagione, biologici e non trattati, dopo averli prima lavati con cura. Si consiglia di schiacciare leggermente gli ingredienti per facilitare la fuoriuscita dei succhi. A questo punto bisogna lasciare la nostra acqua in frigo per almeno 4-5 ore, meglio lasciarla un’intera notte, ed ecco pronta la nostra acqua detox.

Ecco alcune ricette per preparare la vostra acqua detox:

  • Fragola e limone (depurativa per l’organismo, digestiva, rinfrescante e ricca di vitamina C)
  • Arancia e mango (ricca di vitamina A e C, perfetta per migliorare la circolazione e contrastare la cellulite, nonché anti-age e ricostituente)
  • Fragole e mirtilli (proprietà antiossidanti, aumenta la produzione di collagene ed aiuta a prevenire le infezioni alle vie urinarie)
  • Limone, cetriolo e Menta (rinfrescante, dissetante e purificante).
  • Mela, carote e arance (antiossidante).
  • Pera, sedano e carote (antistress).
  • Mela, carote e zenzero (digestiva, anti- nausea).
  • Cetrioli, pomodori e mela (disintossicante).
  • La classica acqua e limone.

Odiate mangiare le verdure…ecco due ricette che ve le faranno amare!!!

Le vacanze sono finite ed è tempo di fare con i conti con i kg in più presi per colpa delle troppe abbuffate di dolci e non solo, ma cosa fare per eliminare i chili in eccesso? Semplice iniziare una dieta sana e ricca di verdure. Ma non tutti amano mangiarle e allora ecco due ricette per rendere più gustose le vostre verdure:

 

Polpette di broccoli!

Ingredienti:
– 2 broccoli
– mezza cipolla
– parmigiano
– pangrattato
– olio evo
– sale e pepe qb

Procedimento:
Pulire i broccoli prendendo solo le cime, lavarli e farli cuocere in abbondante acqua salata.
Nel frattempo in una casseruola mettere un cucchiaio d’olio Evo e far imbiondire la cipolla precedentemente affettata.
Una volta cotti i broccoli metterli 5 minuti nella casseruola con la cipolla e l’olio. Farli quindi raffreddare un po’ e in seguito mixare il tutto.
Aggiungere un pizzico di sale e pepe, due manciate di parmigiano e un po’ di pane (il composto deve venire abbastanza denso da permettere di formare le polpette).
Formare quindi le polpette e passarle nel pangrattato.
Mettere in forno a 200 gradi per circa 20 minuti (si devono dorare un po’) e… buon appetito!
Ps. Per trasformare questa ricetta in una ricetta vegana basta semplicemente non usare il parmigiano!

 

Hamburger di cous cous e verdure

-100 gr di cous cous
-120 gr di acqua
-280 gr di rape rosse precotte
-40 gr di farina di ceci
-2 cucchiaini di capperi dissalati
-1 spicchio d’aglio
-Olio evo q.b.
– sale e pepe qb

Procedimento:
Iniziate mettendo il cous cous nell’acqua per 10 minuti.
Successivamente, tagliate la barbabietola a cubetti poi frullatela insieme all’aglio e ai capperi, fino a quando non avrete ottenuto un composto cremoso.
Aggiungete il cous cous e la farina, sempre continuando a frullare, infine un pizzico di sale e di pepe e un filo di olio extravergine di oliva.
Controllate la consistenza dell’impasto e se troppo morbido aggiungete qualche cucchiaio di farina. Mescolare bene e dividere l’impasto in quattro polpette di cous cous e barbabietola, infine schiacciatele bene in modo da formare i vostri hamburger.
Lasciate riposare i hamburger in frigorifero per 10 minuti poi fateli cuocere in padella con un filo d’olio, rigirandoli di tanto in tanto fino a quando non saranno ben dorati sulla superficie.