domenica, 5 Dicembre 2021

Make Up

Home Beauty Make Up Pagina 4

Kim Kardashian rivela il suo beauty secret

Quante volte tornate a casa la sera, stanche, affaticate dalla giornata ci siamo trascinate in bagno per struccarci pur non avendone voglia? Nonostante la pigrizia riecheggiano dentro di noi i mantra dei dermatologi “ Andare a dormire truccate invecchia la pelle di sette giorni” o le frasi delle Celeb “Il mio trucco per una pelle così luminosa è struccarmi ogni sera con prodotti specifici”.

Ora, a riguardo, dice la sua Kim Kardashian, durante la consegna del premio Make-up Artist of the Year Award. Ha un’intera equipe a curarsi della sua immagine, eppure, ammette che quando è stanca non si fa problemi e va a dormire truccata.
Ad ispirare queste abitudini di Kim è stata la vincitrice del premio, una delle più influenti personalità in fatto di cosmetica e beauty trend Charlotte Tilbury.

 Kim Kardashian e Charlotte Tilbury durante la consegna del premio Make-up Artist of the Year Award.
Kim Kardashian e Charlotte Tilbury durante la consegna del premio Make-up Artist of the Year Award.

Shock.

Una delle migliori truccatrici al mondo che consiglia di andare a dormire truccate? Sì è proprio così.
Charlotte ha un rapporto estremo con il make-up. Non solo non si strucca prima di andare a dormire, ma anzi, si trucca apposta. Sbatte, senza farsi troppi problemi, la porta del bagno in faccia al marito se prova a sbirciarla. Lui dice che, anche dopo anni di matrimonio, non l’ha mai vista al naturale.
Come mai questa ossessione? Anni fa la make-up artist si era presentata struccata ad un fidanzato ed era rimasto sconvolto dal cambiamento dei suoi occhi. Da allora aveva capito che era nata per essere truccata, che i suoi occhi “naturali” possono essere solo quelli glamour, quelli ricoperti da almeno quattro strati di mascara.

Pare davvero un’impresa epica avere una pelle liscia e luminosa come quella di Kim o Charlotte se si è perennemente truccate. Invece è possibile, e la make up artist dice che è tutto merito della Charlotte’s magic cream, cioè un miracoloso toccasana che unisce diverse creme idratanti e anti-età con l’aggiunta di un ingrediente segreto.
Charlotte possiede quest’elisir di bellezza, di sua invenzione, e lo mette a disposizione delle star che è solita truccare, la ricetta rimane assolutamente top secret però.

Ma in fin dei conti, latte detergente e tonico devono rimanere i nostri fedeli alleati ogni sera. Ed è importante, infine, non prendere assolutamente esempio da Kim Kardashian.

Sopracciglia: come usare la matita (FOTO)

photo credits: al Femminile

Le sopracciglia sono la cornice dello sguardo. Passare ore ed ore davanti allo specchio per truccare bene gli occhi, risulta inutile se non valorizziamo anche la forma delle sopracciglia.

Truccare le sopracciglia utilizzando la matita è il metodo più diffuso e che dona un risultato naturale allo sguardo.
Inizialmente, può risultare difficile e poco pratico truccarle, ma con un po’ di esercizio e qualche trucco, anche le ragazze più inesperte nell’arte del make-up riusciranno a definirle in modo impeccabile. Ecco, quindi, alcuni semplici consigli per truccare le sopracciglia con la matita.

Partire da una buona base

bigodino
Tutte le sopracciglia di tutte le donne della terra hanno bisogno di essere curate e tenute in ordine. Prima di imparare a truccarle, quindi, bisogna prendere un appuntamento da un’estetista o una visagista. C’è bisogno, infatti, di conferire una forma alle sopracciglia e solo affidandoci a mani esperte possiamo ottenere un risultato armonioso che si adatti alla forma del nostro viso.

Il giusto colore

blushandvyne
Una volta eliminati antiestetici peli superflui e dopo aver definito l’arcata, è il momento di scegliere una matita adatta. Per scegliere il colore giusto, bisogna tenere conto del nostro colore dei capelli e cercare una matita che abbia la stessa sfumatura della nostra chioma. Attenzione però: le ragazze con i capelli neri devono puntare su una matita dal colore leggermente più chiaro del nero corvino, altrimenti i tratti del viso risulterebbero troppo duri e pesanti.

Tratto deciso

alfemminile
Dopo aver scelto la matita adatta, si passa al trucco vero e proprio. Temperiamo sempre la matita prima di usarla e cominciamo a riempire le nostre sopracciglia dall’interno all’esterno. Tracciamo dei piccoli tratti di matita che abbiano lo stesso verso dei peli e andiamo a riempire tutti i vuoti che troviamo.

Sfumare

you2
Una volta terminato il passaggio precedente, bisogna uniformare il colore e sfumare bene la matita. Solitamente, le matite per sopracciglia sono dotate di un pettine ad hoc. Tuttavia, i make-up artist suggeriscono di sfumare con un pennello per eyeliner.

Illuminare

theodysseyonline
Dopo aver sfumato omogeneamente la matita, ricorriamo ad una cera per sopracciglia per fissare il trucco. Se invece vogliamo ottenere un effetto più naturale, applichiamo semplicemente un po’ di illuminante appena sotto l’arcata delle sopraccigliare.

Make up, nuovi prodotti e guru di bellezza (FOTO)

blog.pianetadonna.it

Il mondo della moda, così come in quello della bellezza, necessita di aggiornamento continuo. Le tendenze in fatto di make up si muovono alla velocità della luce e se credete che basti orientarsi su marchi e prodotti classici, vi sbagliate di grosso. Certo, ci piace sempre comprare i mascara Chanel e Dior, i fondotinta Ysl e i rossetti Mac; ma siamo sicure che non esistano altri prodotti o persino nuove ‘scuole di bellezza’ in grado di soddisfare le nostre esigenze?

Durante l’evento ‘Generation beauty conference‘ l’attenzione è stata puntata su 4 vloggers molto famose nell’ambiente e tutte stiliste IPSY. Si tratta di Christen Dominique, Desi Perkins, Chrisspy and LustreLux, i cui video su Youtube sono un must per chi vuole tenersi aggiornato su mode e prodotti beauty.
Se c’è una cosa che dobbiamo alle bloggers in generale è quella di riuscire a captare nuovi costumi e tendenze in tempi da record e soprattutto il fatto di ricercare continuamente nuovi prodotti e accessori.
Se non ve ne siete accorte la moda del trucco sta cambiando completamente; le icone di bellezza sono diverse di anno in anno e di conseguenza sono mutati i gusti e le aspettative.
Questo è infatti l’anno delle sorelle Jenner, ovvero delle due più piccole di casa Kardashian. Se la più grande, Kendall, si è data alle sfilate d’alta moda, la più piccola Kylie è divenuta in breve la più famosa della famiglia sui social. E di conseguenza la più copiata.
Oggi le ragazze vogliono le ‘labbra come Kylie’, le sopracciglia sempre lunghe ma più morbide e zigomi perfetti.


I prodotti non sono sempre e comunque quelli pubblicizzati in tv: basta dare un’occhiata sui blog per capire che l’universo del make up è infinito.
Nel mirino delle vloggers sono finiti marchi come Colourpop Cosmetics, Dose of colors, Make up geek e Melt Cosmetics. Ognuno di questi brand è presente sui social network e vanta centinaia di migliaia di followers. I prezzi sono davvero accessibili e la resa pare che sia assolutamente perfetta. Parola d vlogger.

Il rossetto rosso ci salva la serata e la vita (FOTO)

photo credits: skonecosmetic

Esistono delle certezze nella vita a cui tutti si aggrappano nella quotidianità e nei momenti difficili. Tra queste ancore di salvezza, appena dopo la Nutella e subito prima delle sedute di shopping terapeutico, c’è lui: il rossetto rosso.
Amato, odiato e ancora osannato, il rossetto per eccellenza di tutte le donne nel mondo: non importa se anziana o giovane, bionda o mora, con le labbra sottili o carnose. Ci sarà sempre una tonalità di rosso adatta ad ognuno di noi e che ci permette di indossare con disinvoltura questo principe del regno del make-up. Vediamo insieme le situazioni in cui risulta un alleato prezioso per la nostra bellezza.

Perfetto quando non abbiamo tempo e voglia

Truccarsi nel 2016 è diventato davvero un dramma. Non basta più applicare il mascara o la terra: bisogna partire dal primer, continuare con il correttore ed opacizzare con la cipria.
Insomma, ci vogliono dai 20 ai 50 minuti per realizzare un trucco completo e privo di errori. In questi casi il rossetto rosso è una soluzione pratica e veloce: si applica e subito si prendono sembianze umane.
Gli occhiali da sole copriranno il resto.

Dona a tutte

Il rossetto rosso illumina le more e dona audacia alle bionde, può essere considerato un vero jolly in fatto di make-up e non stona mai su nessuna donna. Che sia matt o iridescente, ciliegia, corallo o rubino, riesce a trasmettere il suo fascino su ogni volto. Ecco perché tutte lo amano.

Si fa notare

Qualunque donna decida di colorare le sue labbra con la tinta dell’amore verrà notata immediatamente.
Non esistono ciglia finte, eyeliner perfetti e blush perfettamente stesi che tengano: il rossetto rosso cattura l’attenzione di uomini e donne. Magari prima di uscire, però, evitiamo di spalmarlo sui denti, in questo modo riceveremo solo sguardi di invidia e approvazione.

Richiede una facile manutenzione

Nelle serate più movimentate o anche dopo un semplicissimo aperitivo, il rossetto sparisce tra bicchieri da cocktail e posate. La soluzione è semplice: basta uno specchio da borsetta ed il gioco è fatto. Molto più semplice da sistemare rispetto ad uno smokey-eye colato o ad una base trucco a macchia di leopardo.

Ha un fascino senza tempo

Le labbra della più bella del reame sono rosse, anche Marilyn Monroe non usciva di casa senza labbra color rubino e ad Hollywood è ancora il preferito delle dive. Altro che contouring alla Kim Kardashian, il rossetto rosso è ancora in testa nelle classifiche di make-up più affascinanti.

Il rossetto rosso è una vera garanzia, guai a non averne uno sempre a portata di mano.