venerdì, 24 Settembre 2021

Italia

Home Turismo Italia
News e destinazioni dal turismo in Italia

Capodanno 2015: gli eventi da non perdere in giro per l’Italia

Credit photo: lucidartista.comune.salerno.it

Cosa fai a Capodanno?: una domanda stressante, che fa salire l’ansia anche alle persone più tranquille. Una domanda che viene posta già mesi prima, ma che trova una risposta – se si è davvero fortunati – solo la mattina del 31 dicembre, quando sono state analizzate le milioni di alternative proposte.

Ma non abbiate paura, se non avete prenotato un viaggio all’estero e se non avete voglia di chiudervi in un locale, noi di Blog di Lifestyle abbiamo pensato a tutto e vi diamo qualche consiglio per passare un Capodanno divertente in giro per l’Italia.

Torino

Il Capodanno a Torino è all’insegna del relax: infatti QC Terme Torino propone una serata nel centro benessere con un percorso e rituali di bellezza. Relax ma anche divertimento perché non mancano le esibizioni e le performance artistiche.
Per chi invece preferisce passare l’inizio del nuovo anno all’aperto, in Piazza San Carlo si festeggia insieme alla Big Band di Paolo Belli.

Milano

Come tutti gli anni, si terrà un concerto in Piazza Duomo, che accompagnerà il pubblico dalle 21 alle 2 di notte con il meglio del repertorio di Lucio Dalla.
Per chi non ama stare in mezzo alla confusione, l’alternativa perfetta, soprattutto per gli amanti della musica, è prenotare un posto al teatro Dal Verme per il concerto di Paolo Jannacci, tra canti di Natale e non. E alla fine non manca il brindisi con gli artisti.

Vicenza

Prabhupada desh, il tempio alle porte della città, organizza per il Capodanno una serata spirituale, dove tutto ciò che farete sarà rilassarvi al massimo, per iniziare il nuovo anno con serenità. Si cena, si medita e poi si fanno dei canti tutti insieme.

Genova

Il Capodanno di Genova è dedicato all’arte e alla cultura. Palazzo Ducale sarà aperto fino alle 2 per l’occasione: sarà possibile visitare il meglio delle esposizioni in corso, come Frida Kahlo e Diego Rivera. E quando arriva la mezzanotte il museo offre un brindisi a tutti i visitatori.

Rimini e Riccione

Rimini e Riccione si preparano al Capodanno 2015, oltre che con serate ed eventi perfetti per i giovani, anche con eventi imperdibile nelle piazze più famose.
A Rimini, sul palcoscenico di Piazzale Fellini ci sarà un concerto a partire dalle ore 22, al quale parteciperanno anche Max Gazzè, Daniele Silvestri e Niccolò Fabi.
Riccione, invece, sarà animata da Rudi Zerbi e Michele ed Andrea di Radio Deejay che intratterranno il pubblico di Piazzale Ceccarini.

Firenze

Il Teatro Verdi del capoluogo toscano ospita “The Best of Musical”, un concerto show live con il meglio di 4 dei più belli spettacoli di sempre: La febbre del sabato sera, Mamma Mia, Sister Act e la Bella e la Bestia. Il concerto finisce proprio pochi minuti prima della mezzanotte così si ha la possibilità di brindare con gli attori.
In Piazzale del Re alla Cascine, invece, ci sarà il consueto concerto di Capodanno: Mario Biondi sarà l’ospite d’onore.

Roma

La capitale del bel paese si prepara alla notte del Capodanno, che sarà all’insegna del puro divertimento. Sul palco del Circo Massimo si esibiranno numerosi autori: i Subsonica, Gemitaiz&Madman e il cantautore Alessandro Mannarino sono solo alcuni dei più famosi. Il concerto inizierà alle ore 21.30 e proseguirà fino alle prime luci del mattino.
Al PalaEventi di Roma, invece, ci sarà un concerto dedicato al rap, grazie alla partecipazione del rapper italiano Emis Killa.

Napoli

Se tutto quello che desiderate è passare un Capodanno all’aria aperta, la città di Napoli è perfetta per voi. Sul lungomare Liberato infatti ci sarà una discoteca open air, in cui saranno proposti pezzi di diversi generi musicali.
In Piazza del Plebiscito si terrà invece il famoso Capodanno con Gigi D’Alessio, che avrà inizio alle ore 21. Tra gli ospiti Anna Tatangelo, Fedez, Francesco Renga e i Dear Jack.

Otranto

La città perfetta per ammirare l’alba del primo giorno del nuovo anno, precisamente dal faro di Punta Palascia, l’estrema punta più ad est dell’Italia. Si festeggia con concerti di musica popolare, dj set, spettacoli teatrali e pirotecnici per un Capodanno mozzafiato, fino alle prime luci del mattino, quando lo spettacolo dato dalla natura è più che assicurato.

Catania

Oltre al solito concerto, al quale parteciperanno personaggi come Simone Cristicchi, Ivan Cattaneo, Antonella Ruggiero e Paola Turci, il Capodanno si festeggia sull’Etna. Proprio per l’inizio del nuovo anno è stato organizzato un tour della durata di mezza giornata che prevede una visita degli antichi e nuovi crateri, passando attraverso boschi e grotte vulcaniche. Per un Capodanno scopiettante.

Musica, musica e ancora musica

Per gli amanti della musica e per tutti coloro che vogliono passare un Capodanno all’aria aperta sono numerosissimi i concerti in tutta Italia – oltre a quelli nella città sopra indicate.
A Salerno, dalle ore 21.30 intratterrà il pubblico Emma Marrone, seguita a ruota da Rocco Hunt, mentre nella bella Bari il Capodanno sarà animato da Vinicio Caposella, che si esibirà in Piazza Libertà a partire dalle 22.
I Tiromancino saranno a Pescara, in Piazza della Rinascita, ed Enrico Ruggeri in Piazza Grande a Modena. Savona ospiterà invece Irene Grandi.
Altre due donne animeranno il Capodanno italiano: Noemi il Palacongressi di Bellaria e Deborah Iurato la sua amata Ragusa.

iHappy: Milano è la città più triste d’Italia

Milano è la città più triste d’Italia: è quanto riporta iHappy, l’analisi dell’osservatorio dell’Università statale di Milano per il 2014. Su Twitter, infatti, solo il 44% dei post su Milano sono felici. Il resto, purtroppo, solo lamentate, critiche, delusioni, proteste. Non si tratta di un’analisi con valore ufficiale: è semplicemente un divertissement, anche se realizzato in maniera scientifica con dati, percentuali e statistiche.

Voices from the blogs, osservatorio sul web dell’Università di Milano, ha pubblicato iHappy, la graduatoria della felicità italiana in base ai tweet. iHappy grazie all’analisi social del tweet più popolari sul web è arrivato anche a creare un ebook con la mappa della felicità in Italia, pubblicato proprio in occasione della Giornata internazionale della felicità, e può essere scaricato gratuitamente e in esclusiva su Corriere della Sera.it.

Se Cagliari, Lecce e Brindisi sono tra le città più felici di tutto lo stivale, all’ultimo posto troviamo la capitale della moda, la città del Duomo e dell’Expo, Milano. “La palma di capitale della felicità torna, almeno per quest’anno, alla Sardegna. Dopo Oristano (vincitrice nel 2012), stavolta è Cagliari ad aggiudicarsi il primato con il 67,4% di felicità. Al secondo posto troviamo Lecce (67,1%). Con poche eccezioni, le grandi metropoli finiscono invece in fondo alla classifica a conferma di un trend già emerso lo scorso anno. Tra inquinamento, stress, traffico, anomia ed emergenza abitativa la più triste del 2014 è stata Milano, ultima col 44,3% di tweet felici, sperando che almeno l’arrivo di Expo possa contribuire a far tornare il buonumore”.

Annuncio della Farnesina: evitate ogni spostamento

credits photo: lapresse.it

Dopo gli attentati a Parigi di ieri sera il mondo è fermo. Il terrorismo ha colpito di nuovo, e ha colpito tutti. Superate le prime ore di sbigottimento, però, è arrivato il momento di pensare alle questioni pratiche. Per chi ha ancora dubbi su quello che deve fare per quanto riguarda gli spostamente verso e dalla Francia, arriva l’annuncio dell’Unità di Crisi della Farnesina a chiarire le idee e a dare delle direttive.

L’annuncio è chiaro: ‘In relazione ai terribili attentati della scorsa notte a Parigi, si invitano i connazionali ad attenersi alle indicazioni delle Autorità locali e ad evitare ogni spostamento.‘. Un messaggio, quindi, diretto soprattutto agli italiani che in questo momento si trovano in Francia. In caso di emergenza è possibile contattare il Consolato Generale ai seguenti numeri: 33 (0)1 4430 4701, 33 (0)1 4430 4702, 33 (0)1 4430 4706 ed al Cellulare 0607227256.

Insomma, laddove possibile, oggi è preferibile evitare spostamenti. E la voglia di viaggiare non è mai stata così bassa come in questo giorno, considerando anche la notizia, apparsa su ilmessaggero.it, dell’evacuazione dell’aereoporto di Gatwick a Londra per un allarme bomba.

ESCLUSIVA – Rihanna fa shopping a Portocervo, continuano le sue vacanze italiane (FOTO)

Rihanna ha scelto l’Italia. La cantante originaria delle Barbados sta passando questi ultimi ma bollenti giorni di Agosto nel nostro territorio, soprattutto sulle coste tirreniche. Paparazzata in Sicilia, Panarea – dove ha visitato una vineria che si chiama Gambino – e nella meravigliosa Capri, la cantante è arrivata anche a Ponza con il suo yacht “Galaxy“. Pochissimi gli scatti che la ritraggono in bikini ma moltissima è la curiosità di fans e turisti.

Oggi Rihanna è a Portocervo, in Sardegna. Noi di Blog di Lifestyle l’abbiamo paparazzata in esclusiva per i nostri lettori grazie a delle “speciali inviate” sul posto. La cantante ha fatto shopping in piazzetta da Prada, Miu Miu, Versace e Ferragamo. Tantissimo lo stupore dei passanti e tanta la disperazione dei fans italiani impossibilitati a raggiungerla anche solo per una foto o un autografo.

Rihanna non fa concerti nel nostro territorio: tanta è l’amarezza dei fans che da sempre cercano di portare Rih in Italia con tappe dei suoi tour. Milano o Roma potrebbero essere le città papabili, ma la cantante non sembra ancora dar pace ai suoi Navy. Ha scelto, però, la nostra bella Italia per le sue vacanze: un giro di tutte le coste e isole più belle del tirreno accanto alle sue amiche e scortata da bodyguard.

Quale sarà la prossima meta?