martedì, 19 Gennaio 2021

Beauty

Home Beauty
Il mondo del beauty tra tendenze, novità e consigli su come prendersi cura di se stessi

Yogurt e tè: la colazione ideale per affrontare l’inverno

credits: http://www.glamour.it/

Con l’arrivo dell’inverno è molto più facile ammalarsi, e il raffreddore è sempre dietro l’angolo. Bisogna, dunque, fare il possibile per salvaguardarsi, cominciando dalle abitudini alimentari.
Al mattino, ad esempio, provate a dimenticare ogni tanto la classica colazione costituita da caffè e croissant, e preferite yogurt e tè verde. Oltre ad essere ottimi amici per la linea, vi aiuteranno anche a resistere alle basse temperature.

Lo yogurt è un alimento probiotico. Tra i benefici associati a questi batteri buoni troviamo, per esempio, l’equilibrio e il potenziamento della flora batterica e il miglioramento dell’assorbimento intestinale. Il corretto funzionamento del sistema immunitario infatti, dipende per il 60% da una regolare e sana attività intestinale.
Inoltre, lo yogurt limita la formazione di tossine nell’intestino che servono per resistere all’attacco dei batteri cattivi, principali responsabili di infiammazioni.

Al posto del caffè invece, si consiglia l’assunzione del tè verde. Esso infatti è ricco di antiossidanti, che mantengono ad un ottimo livello l’attività di neutralizzazione naturale dei radicali liberi e stimolano il sistema immunitario.

Inoltre, con la fragranza Eau Parfumée au Thé Vert di Bulgari, che rende omaggio al tè verde giapponese, è possibile amplificare i benefici. La sua azione rigenerante risveglia i sensi e ha buoni effetti anche sulla psiche. Nelle giornate più fredde potete spruzzarvene un po’ sul corpo, in modo da essere pronte a sfidare il gelo invernale e ad affrontare la giornata con più grinta.

I 10 regali all’insegna del benessere

Il Natale si avvicina e un modo diverso per festeggiarlo è all’insegna del benessere. Basta quindi ai soliti regali costosi, maglie o pantaloni che non verranno mai messi, per dar spazio a pacchetti rilassanti come terme, Spa, e viaggi. Regali all’insegna del benessere, e qualcuno anche low cost. Ecco 10 offerte da non perdere.

Terme di Salvarola

Tra le migliori offerte per il wellness ci sono le Terme della Salvarola, nel modenese, che riservano due pacchetti particolari: befane buone o befane cattive. Nel primo, è riservato un massaggio al cioccolato ad azione nutriente con deliziosa mousse di cioccolato e yogurt e due giornate di benessere alla Spa Termale, fra 5 tra vasche e piscine di acqua termale a diverse temperature. Tutto a 149 euro per persona in camera doppia. Nel secondo pacchetto, un massaggio in coppettazione, un massaggio Rimodellante, e tre giornate di benessere alla Spa Termale, con due pernottamenti in mezza pensione. Il tutto alla cifra di 259 euro per persona in camera doppia.

Terme di Merano

Le Terme di Merano sono le più prestigiose d’Italia. Per due persone si può accedere al Bagno di Sissi al siero di latte biologico, unito a un bagno purificante con effetto rassodante da assaporare insieme al proprio partner nella vasca imperiale. Oppure, il bagno al latte di capra, un trattamento idratante, ottimo per il benessere rigenerante della pelle, per la cifra minima di 31 euro.

Terme di Pré-Saint-Didier

Se si desidera viaggiare fuori dall’Italia, l’ideale è un weekend alle Terme di Pré-Saint-Didier, ai piedi del Monte Bianco. Il pacchetto romantico per due persone comprende aperitivo, cena, due massaggi da 25 minuti nella Spa dell’hotel ed una bottiglia di prosecco con frutta in camera. Costo del pacchetto: 390 euro.

QC Terme

Ancora Spa con i centri termali QC Terme, dove l’ultimo aperto è quello di Roma. Ottimi prezzi, a partire da 50 euro, per avere tutto il percorso benessere, compreso massaggi ed esperienze gourmet.

Exit Spa

L’Exit Spa offre una serie di pacchetti regalo per la coppia o per la famiglia. Beauty, trattamenti di benessere, relax a partire da 39 euro, come il cofanetto Music & Relax o il Luxury Moment, che uniscono musica e wellness. Per lui & lei, gli speciali Per 2, Love Wellness, e Benessere di coppia.

Bagni di Pisa Palace & Spa

Il pacchetto offre un coupon per visitare la mostra di Amedeo Modigliani a Palazzo Blu a Pisa, insieme all’accesso alle piscine termali, alla sauna e all’area fitness oltre a un bagno di vapore termale, tutto al costo di circa 278 euro a persona.

Design Wellness Hotel Monika

Il Trentino Alto Adige ospita il Design Wellness Hotel Monika. In un pacchetto che comprende sali e cristalli di montagna, pino mugo e legno di cirmolo, erbe alpine e olio tirolese, si può passare una vacanza all’insegna del benessere grazie a trattamenti rilassanti o energizzanti.

Fonteverde Tuscan & Resort Spa

Un Natale nella Spa toscana di Fonteverde. Il pacchetto comprende un massaggio rilassante, accesso alle piscine termali, al percorso etrusco e alla palestra. Le tariffe partono da 504 euro a persona.

Park Hotel Ai Cappuccini

Per un Natale con tutta la famiglia, l’Umbria offre una settimana al Park Hotel Ai Cappuccini. Mezza pensione in camera doppia a partire da 129 euro a persona, il pacchetto comprende l’accesso alla piscina dell’hotel, e il pernottamento in un ambiente gioioso e caloroso.

Boscolo Gift Box

Infine ci sono i pacchetti di Boscolo Gift Box, che a partire da 60 euro, offrono cofanetti di diverso genere: dal benessere alla fotografia, dalla buona cucina a una fuga romantica. Tra questi, il pacchetto Beautiful Day, che offre un ingresso per una o due persone in oltre 100 Spa selezionate, e il Vanity Break, che propone soggiorno per una notte con colazione per due persone in hotel selezionati, con trattamento benessere, per un weekend di coppia.

#TrainlikeanAngel: in forma con le modelle di Victoria’s Secret (VIDEO)

La strada per avere le ali d’angelo è dura, anzi durissima. Non solo perché prima di ottenerle bisogna aver solcato la passerella di Victoria’s Secret e aver avuto in dono da Madre Natura una bellezza fuori dal comune, ma soprattutto per l’allenamento e la disciplina che ci stanno dietro.

Perché mantenete un corpo perfetto, come quello delle top model di Victoria’s Secret, marchio americano di lingerie più famoso e desiderato al mondo, è davvero faticoso, perché bisogna tirare fuori la grinta, il carattere e allenarsi tutti i giorni con costanza, con il sorriso e tanto divertimento.

top model

I segreti per avere un corpo perfetto come i famosi angeli si trovano nel loro programma di allenamento documentato su Instagram e i social, tramite l’hashtag #TrainLikeAnAngel, sessioni intensive di pilates, yoga, boxe, danza e palestra. I video, intitolati “Glutei da Passerella“, “Braccia da Passerella” e “Tempo di Sfilata“, sono dedicati a tutti gli appassionati di fitness che vogliono emulare gli allenamenti delle famose top model, come Alessandra Ambrosio, Candice Swanepoel, Adriana Lima e Doutzen Kroes.

Sollevare i glutei, scolpire le cosce, rinforzare gli addominali, appiattire la pancia, rassodare le gambe, queste sono le parole d’ordine per mantenersi in forma. Il personal trainer di Karlie Kloss e Doutzen Kroes, Michael Olajide, appoggia la filosofia che prevede un workout senza macchine, facendo leva solo sul proprio peso e lasciando lavorare i muscoli contro la forza di gravità. Un esempio? Saltando la corda e facendo flessioni piccole, ma veloci sia per le braccia sia per gli addominali.

Alessandra Ambrosio e Grace Mahary sono delle vere addicted di yoga e pilates, Adriana Lima e Josephine Skriver adorano boxare e saltare la corda, Constance Jablonski solleva il lato B in camera da letto usando due pesi alle caviglie, Sara Sampaio tonifica spalle, addominali e seno con gli anelli, Stella Maxwell rinforza i quadricipiti con il “rubber band running“, la corsa con gli elastici.

Izabel Goulart preferisce lo yoga per l’equilibrio e il pilates per migliorare la postura e rinforzare la muscolatura profonda, Lily Aldridge e Doutzen Kroes si allenano insieme, rendendo il tutto più divertente, Romee Strijd fa gli esercizi alla sbarra per stirare e potenziare i muscoli, dare flessibilità alle gambe e muoversi con grazia, mentre Enikő Mihalik si diverte correndo al parco con il suo pet.

Ecco i video di allenamento degli Angeli di Victoria’s Secret per ottenere un corpo da passerella, tutti da copiare.

Adriana Lima

Alessandra Ambrosio

Candice Swanepoel

Runway Cardio

Jet Set

Tune Up

Runway Butt

Fitness anti-panico: ecco come scaricare l’ansia

La principale causa di ansia e depressione è rappresentata da eventi traumatici. Effettivamente è difficile stabilire quali siano questi eventi traumatici. Perché potremmo preparaci per una serata imperante e potrebbe spezzarsi un’unghia mentre ci infiliamo i nostri tacchi a spillo e allora, per il nostro cuore e per i nostri nervi messi duramente alla prova, la percentuale di ansia in circolo sarebbe esageratamente alta. Oppure, stiamo aspettando per sostenere il nostro primo, ma anche secondo o ultimo, esame universitario e il cuore batte talmente forte che quasi esce fuori. O i titoli da sovrimpressione dei telegiornali che suggeriscono di non prendere la metro, di non frequentare luoghi affollati, che forse è meglio stare in casa proprio e non uscire, ecco, quelli sono la nostra causa di ansia peggiore.

Gli eventi traumatici avvengono nella vita di un uomo o di una donna molto frequentemente. Quindi no, non siamo esattamente fatti della stessa sostanza dei sogni. Siamo fatti per il 90% da ansia.

L’ansia proprio ci far perdere la testa; ci fa essere irascibili, camminiamo avanti indietro sperando di rilassarci e invece, per qualche strano motivo, ci agitiamo ancora di più. L’ansia corrode le nostre arterie, ci dilania da dentro. Condiziona le nostre vite 24 ore su 24. Noi per ansia di sembrare impacciati non andiamo nemmeno in palestra. C’è, però, chi dice che sbagliamo.

Jill Cooper è un’istruttrice americana che da 28 anni vive in Italia, nei vari libri scritti e nei video pubblicati sul web, dà qualche consiglio per tenersi in forma e scaricare l’ansia.

1. La forza di volontà non è tutto

Essere disciplinati non basta. Nella vita, e pure in palestra tra gli attrezzi, bisogna essere motivati. Bisogna dominare le stanze, le strade, i pesi da 5kg; correre per raggiungere il nostro obiettivo, tendere le braccia e fare di tutto per toccarlo.

2. L’unione fa la forza

È importante condividere gli sforzi con altre persone. Fare attività fisica in compagnia alleggerirà il peso e la fatica. Ancora meglio se i nostri compagni di fitness siano più caparbi di noi: ci costringeranno a non non mollare.

3. Allenarsi, senza mollare, per almeno cinque giorni consecutivi

Se ci alleniamo per cinque giorni di seguito senza mai abbandonare, il gioco è fatto. Il sesto giorno, il settimo, l’ottavo, sarà il nostro corpo a richiederci un po’ di attività fisica che diventerà addirittura appagante.

Bene, se si riescono a seguire questi piccoli e semplici passi, vuol dire che siamo pronti per l’attività fisica anti-panico. Non è pesante e non ci porta via molto tempo. Liberarsi dall’ansia dura solo 28 minuti. Il fitness anti stress si può fare sempre, al mattino, durante la giornata, insomma, quando si ha tempo. Per i primi 45 secondi possiamo fare delle flessioni, addominali, possiamo prendere a pugni un cuscino -ma solo quello- possiamo saltare, e tanto altro. I successivi 15 secondi ci serviranno per recuperare il fiato. E si riprende di nuovo, 45 secondi di esercizio e 15 di riposo. L’importante è cambiare sempre la parte de corpo che si allena.