martedì, 19 Ottobre 2021

Make Up

Home Beauty Make Up Pagina 4

Make-up: le astuzie da usare quando ci trucchiamo (FOTO)

photo credits: beamakeupartist

Il mondo del make-up è sconfinato e molto vasto. Per apparire belle, non basta avere una buona mano e comprare continuamente nuovi prodotti in voga. Piuttosto, bisogna conoscere bene ogni singolo prodotto di make-up che possediamo per sfruttarlo al meglio ed ottenere ottimi risultati grazie al suo utilizzo.

Esistono delle astuzie, per quanto riguarda il make-up, che ogni ragazza dovrebbe mettere in pratica per avere un viso perfettamente truccato, senza tanti sforzi.
Vediamone alcune, rivoluzioneranno le vostre abitudini in fatto di trucco.

Il piegaciglia

clio
Il piegaciglia è un indispensabile alleato di make-up. Se non ne hai ancora uno nel tuo beauty, allora corri a comprarlo. In caso contrario, prima di utilizzarlo, scaldalo un po’ con l’asciugacapelli. Poi però, aspetta qualche minuto per farlo raffreddare e usalo per piegare le ciglia quando si sarà intiepidito. Rimarranno curve per molto più tempo.

Il mascara

curacorpo
Il mascara è un prodotto di make-up con scadenza molto breve. Tre mesi dopo l’apertura andrebbe gettato nella spazzatura e sostituito. Capita, però, di dimenticarlo aperto e ritrovarlo secco e pieno di grumi. In questo caso, potete aggiungere al mascara alcune gocce di soluzione salina per lenti a contatto. Riassumerà immediatamente la consistenza originaria.

La carta igienica

freestylemoda
Sì, avete capito bene, carta igienica: utilissima per fissare il rossetto e rendere le labbra perfette per più di qualche ora. Dopo l’applicazione di matita e rossetto, munitevi di un pezzo di carta igienica o di una velina. Poggiatela sulle labbra truccate e passate più volte un pennello, precedentemente intinto nella cipria, sulla carta. Il rossetto non andrà via, anzi, si fisserà alle vostre labbra e non vi abbandonerà dopo cinque minuti.

La cipria sulle ciglia

bemakeupartist
Per chi vuole riprodurre l’effetto delle ciglia finte in maniera più naturale, un’ ottima alleata è la cipria. Basta applicare il mascara, successivamente stendere un po’ di cipria sulle ciglia con un pennellino e dare una seconda passata di mascara. Le ciglia risulteranno più spesse e lunghe, senza ricorrere a colla e ciglia finte.

Il dopobarba

marietheres
Il balsamo dopobarba è un valido sostituto del primer viso. La sua consistenza, leggermente più densa della crema viso, dona alla pelle un aspetto levigato e mantiene il make-up in ordine molto più a lungo rispetto alla normale crema idratante. Unica pecca: il forte odore che contraddistingue i dopobarba.

Tendenze occhi: eyeliner e sopracciglia pop (FOTO)

photo credits: cosmopolitan

Le ultime tendenze in fatto di make-up si impongono sulle passerelle e su volti noti. L’ultima, strana, moda prevede colori sgargianti e sopracciglia sbiancate.
Sì, avete capito bene: sopracciglia trasparenti, grazie all’uso di colorazioni e prodotti di make-up coprenti e eyeliner colorati in evidenza.

L’idea è di una delle make-up artist più famose al mondo: Diane Kendal, che per stupire tutti ha realizzato questi make-up particolarissimi su alcune modelle. Le ragazze in questione sfilavano per la prima collezione primaverile di Amie Victoria Robertson a Londra.

Nei giorni precedenti alla sfilata della Robertson, anche la cantante Lady Gaga è stata fotografata sulla passerella di Marc Jacobs con un trucco color platino sulle sopracciglia. Come a voler renderle invisibili.

Diane Kendal, però, ha voluto realizzare dei make-up unici, utilizzando anche degli eyeliner colorati. Linee sottili sui colori dell’azzurro, del rosa e del verde tracciate sulla linea tra le sopracciglia e la palpebra. In vero stile pop.
Il viso è stato truccato in maniera luminosa e semplice, per enfatizzare la tinta dell’ eyeliner. Il contorno occhi, invece, viene evidenziato da eyeliner nero nella rima inferiore e superiore dell’occhio. Ciglia finte e mascara allunganti vengono esclusi per evitare di distogliere l’attenzione sul punto di forza di questo make-up.

Irriconoscibile, con un make-up così eclettico, Georgia May Jagger. La figlia del frontman dei Rolling Stones è nota a tutti, oltre che per la sua carriera di modella, per lo stile delle sue sopracciglia folte e decisamente marcate.

Sicuramente parliamo di un make-up adatto alle passerelle e poco consono per il giorno. Tuttavia, dopo le ultime tendenze in fatto di unghie, possiamo aspettarci di vedere dei visi truccati in questa maniera anche mentre siamo in fila alla cassa del supermercato.

Make-up: perché ci trucchiamo ogni mattina? (FOTO)

photo credits: Pinterest

Esistono dei riti e delle abitudini ritenuti improrogabili e necessari da ogni donna. Sono azioni e comportamenti a cui non possiamo rinunciare -come portare in borsa una make-up bag contenente un intero negozio MAC-. Ai primi posti di questa classifica, troviamo la necessità di iniziare la giornata proprio truccandoci.
I motivi di questa diffusissima abitudine, sono tra i più vari e disparati. Vediamo insieme i principali.

Perché il make-up ci salva la faccia

pinterest
Parliamoci chiaro, di donne appena sveglie senza occhiaie ne ho viste poche e quelle poche erano tutte protagoniste di spot pubblicitari e film.
Nel mondo reale, ogni donna che esce di casa solo avendo lavato la faccia subisce almeno 300 domande nel corso della giornata sul perché è così pallida e sbattuta. Il passaggio verso sua eccellenza il correttore mi pare, quindi, obbligatorio.

Perché ci fa sentire in ordine

popsugar
Truccarsi, se vogliamo, è un po’ pettinarsi. Ogni mattina, prima di uscire di casa, ci assicuriamo di avere i capelli in ordine e ben pettinati. Lo stesso vale per la pelle del viso: se non utilizziamo make-up per renderla più omogenea ed opacizzata, ci sembra di essere in disordine. Ovviamente il concetto si rafforza per le ragazze con i capelli ricci, che pettinate non lo sono mai.

Perché ci rende serene con noi stesse

elle
Senza alcun dubbio, truccarsi può rivelarsi un’operazione di una noia mortale. Soprattutto al mattino, quando l’unica cosa che vorremmo davvero è tornare a dormire. Nonostante ciò, quei minuti tra pennelli e mascara ci rendono più sicure e più belle. Sorridere di lunedì mattina, risulta un gesto semplice da compiere se indossiamo il nostro rossetto preferito.

Perché ci piace

fashion
L’effetto che il make-up dona al nostro viso ci fa sentire più sicure e convinte ad affrontare tutte le maratone della giornata. Cominciando da autobus e treni perennemente in ritardo, passando per traffico, code interminabili ed ore lavorative che non ne vogliono sapere di scorrere veloci.
Il make-up al mattino è un momento veloce per noi stesse e un’armatura per affrontare tutti gli impegni della giornata. Ecco perché ne abbiamo tremendamente bisogno e tremiamo al solo pensiero di uscire di casa senza qualche minuto passato davanti allo specchio. Che si tratti di un make-up naturale e impercettibile o sofisticato ed evidente poco importa, l’importante è sentirsi belle. Perché ce lo meritiamo.

Il rossetto marrone che piace alle celebrità (FOTO)

Ogni donna ha il suo rossetto o, forse, ogni rossetto nasce per una donna. Esistono delle tonalità che stanno bene solo a delle labbra. Perché la verità è che quando vediamo i rossetti in fila sugli scaffali, gli occhi si riempiono di gioia, di cuori e di luce. Vorremmo comprarli tutti, ma sappiamo che il colore è un argomento delicato.

Il rossetto tra tutte le cinquemila sfumature di rosa cipria, rosa confetto, viola, nero, corallo, rosso e bordeaux, è indispensabile per ogni donna di ogni angolo del Mondo, anche quello più remoto.


rossetto marrone

I rossetti rossi e quelli nude sono come lo stile per Coco Chanel, restano sempre. Le tendenze dell’ultimo periodo però la pensano diversamente. Il rossetto rosso c’è, e anche quello nude. La novità è che, però, la vera attrazione è il rossetto marrone.

Esatto, il rossetto scuro è quello scelto da decine di star che lo indossano praticamente tutti i giorni, in qualunque occasione. Noi non ci siamo dimenticati di Linda Evangelista e delle sue labbra degne di passerelle mondiali, che hanno fatto vivere tempi glorioso al rossetto marrone alla fine del secolo scorso.

Ma non è l’unica. Il rossetto marrone pare proprio aver conquistato le labbra di molte celebrità che non vogliono proprio più abbandonarlo. Negli scatti di fotografi ufficiali, ma anche in quelli fatti con la telecamera frontale dello smartphone, sono davvero tante le sfumature di marrone che le modelle o le attrici scelgono sempre di più.

Quando Sarah Jessica Parker ancora non era la Sarah Jessica Parker di Sex and the City, o quando Jennifer Aniston interpretava “Rachel” in Friends, le loro labbra parlavano solo un colore: marrone.

Questo rossetto sembra aver conquistato tutte: cammina sulle passerelle delle fashion week e viaggia in tutto il mondo tra gli scatti di Instagram di super modelle seguitissime. Gigi Hadid ha scelto il marrone e l’ha fatto anche Kylie Jenner. La piccola della famiglia più social del mondo, ha addirittura prodotto una sua linea di rossetti, quasi tutti proprio sulle sfumature del marrone.

rossetto marrone

Dagli anni 90 ai nostri giorni, da generazioni diverse, il rossetto scuro resta un must per ogni donna.