martedì, 23 Aprile 2024

Tendenze

Home Costume & Società Tendenze Pagina 2

Le tazze di Starbucks come non le avete mai viste (FOTO)

credits: http://www.boredpanda.com

Sono un’artista di diciannove anni, dell’ Ohio e mi piace disegnare su praticamente qualsiasi cosa; la mia specialità, tazze di Starbucks“.
Così si definisce Carrah Aldridge, la giovane artista che sta spopolando sul web, grazie alle sue coloratissime e fantasiose creazioni.

Sul suo account Instagram troviamo soprattutto disegni di volti e persone, ma la creazione più particolare è proprio quella delle tazze di Starbucks.
L’artista dichiara di aver preso l’ispirazione dalla tazza disegnata da Kristina Webb e ha deciso di provare lei stessa. Da qui è nata questa sua grande passione, che ha portato avanti e ora la sua piccola collezione è in crescita.

Le sue coloratissime tazze stanno ottenendo grande consenso sul social network e ora sono davvero tantissimi gli utenti che la seguono.
Carrah rivela il suo segreto d’artista: per i suoi disegni non utilizza strumenti tradizionali, ma una penna gel bianca e dei pennarelli per riempire le aree o per aggiungere delle sfumature.
Queste tazze, essendo molto grandi, possono essere utilizzate come portapenne e sono perfette se desiderate dare alla vostra camera un’atmosfera pop e colorata.

Ecco alcune delle sue invenzioni:

I personaggi più belli del Grande Fratello (FOTO)

credits photo: velvetgossip.it/

Il Grande Fratello è tornato e non si può negare che, tra tanti scandali, intrighi e parolacce, ci ha donato emozioni e personaggi difficili da dimenticare. E mentre ci si chiede chi sarà il vincitore di questa edizione, quali saranno le coppie che si formeranno e quali quelle che poi scoppieranno, non ci resta che ricordare chi è stato apprezzato dal grande pubblico.

Luca Argentero

credits photo: gds.it
credits photo: gds.it

Si è fatto conoscere ed apprezzare nella terza edizione del Grande Fratello ed è la prova vivente che anche quelli usciti dalla casa più spiata d’Italia possono essere talentuosi. Bellissimo, bravissimo e sempre umile, dopo la serie tv “Carabinieri”, che gli ha fatto conoscere la moglie Myriam Catania, ha sfondato nel mondo del cinema lavorando per registi del calibro di Özpetek e Placido.

Serena Garitta

credits photo: politicamentescorretta.style.it
credits photo: politicamentescorretta.style.it

Partecipa alla quarta edizione e la vince a furor di popolo. Da subito apprezzata per la sua simpatia, è rimasta nel cuore delle persone anche dopo la fine del programma. Ha lavorato a come inviata per Barbara D’Urso nella trasmissione “Pomeriggio Cinque”.

Andrea Cocco

credits photo: velvetgossip.it
credits photo: velvetgossip.it

Vincitore del Grande Fratello 11, l’ex modello italo-giapponese è rimasto nei cuori di molte ragazze. Ha lavorato in radio, in tv e al cinema. Dopo la chiacchierata storia con Margherita all’interno della casa, è diventato super geloso della sua vita privata. Sarà ancora single?

Laura Torrisi

credits photo: invidia.pianetadonna.it
credits photo: invidia.pianetadonna.it

È stata la bella della sesta edizione del Grande Fratello, ma già prima era apparsa in tv come concorrente di Miss Italia 1998. È, però, dopo essere uscita dalla casa che inaugura una lunga presenza sul piccolo schermo, non disdegnando il cinema. Ex fidanzata di Leonardo Piaraccioni, è mamma di una bellissima bambina.

Alessandro Tersigni

credits photo: invidia.pianetadonna.it
credits photo: invidia.pianetadonna.it

Il vigile del fuoco della settima edizione del Grande Fratello, ha infiammato i cuori delle sue numerose fan. Ha poi intrapreso la carriera di attore recitando in fiction importanti della televisione italiana come “Un medico in famiglia” e “I Cesaroni”.

Flavio Montrucchio

credits photo: cinquequotidiano.it
credits photo: cinquequotidiano.it

Concorrente della seconda edizione del Grande Fratello, vince dopo aver conquistato il pubblico con la sua personalità calma ma carismatica. Si mette a studiare recitazione e debutta in “Cento Vetrine”, per poi dilettarsi anche in musical e cinema. È sposato con la showgirl Alessia Mancini.

Cristina Plevani

credits photo: today.it
credits photo: today.it

L’indimenticabile vincitrice della prima edizione del Grande Fratello. Dopo la vittoria ha condotto diversi programmi radiofonici e ha svolto il ruolo di inviata per “Verissimo”. Dopo un periodo nel mondo dello spettacolo ha preferito tornare alla sua passione: il nuoto. Ora lavora come istruttrice in un centro sportivo.

Francesco Testi

credits photo: rbcasting.com
credits photo: rbcasting.com

Francesco Testi non ha avuto grande successo all’interno della casa, venendo eliminato alla settima puntata della settima edizione. Dopo il programma, però, si afferma come attore, lavorando a numerose serie tv di successo.

Tristezza: un’emozione importante (FOTO)

credits photo: 100hdwallpapers.com

Tristezza, l’emozione più bistrattata e meno rispettata di tutte. Ce la immaginiamo più o meno come in ‘Inside Out”: blu, viola, comunque scura, o di un colore che odiamo, bassa, cicciottella e brutta, così come vediamo noi stessi in preda ad essa.

La evitiamo il più possibile, come la peste. È assolutamente vietato essere tristi. Perché sin da piccoli ci hanno abituato ad inseguire la felicità, a dover essere allegri e spensierati ad ogni costo. E la tristezza diventa solo una debolezza da nascondere, da rinchiudere in un cerchio, che provoca un senso di colpa che ci spieghiamo con difficoltà.

Ma che cos’è la felicità senza un po’ di tristezza? Semplice allegria, qualcosa di cui godere sul momento, che si accantona facilmente e che si perde tra altri mille ricordi. Niente di fondamentale, insomma non un “ricordo base”.

credits photo: youtube.com
credits photo: youtube.com

Questo perché la tristezza è importante, essenziale oserei dire. È la tristezza che ci rende profondi, introspettivi ed empatici con gli altri. Che ci far riflettere, ci fa comprendere cosa è davvero importante e cosa non lo è. Che ci connette con il nostro io più vero e ci permette di esplorare lati celati ed inespressi della nostra personalità a cui non diamo mai peso. È la tristezza che rende la gioia importante.

Bisognerebbe imparare a convivere con gli attimi di tristezza, senza dover per forza crogiolarcisi dentro. Forse da piccoli dovrebbero insegnarci che a volte è giusto essere un po’ tristi. Che va bene provare questa emozione, proprio come la gioia, il disgusto, la rabbia e la paura. Che è un’emozione affrontabile senza affondarci dentro, che non ci annienta ma ci fortifica. Che può essere gestita. Che passa, come tutto. E che la gioia, grazie a lei, tornerà a brillare come prima, se non di più.

Do it for mom, lo spot che invoglia il sesso in vacanza (VIDEO)

Credit photo: www.sheknows.com

Do it for mom“, letteralmente “Fallo per mamma”, è il nuovissimo spot danese che invoglia i giovani a fare più sesso in vacanza. Si tratta di una vera e propria campagna promozionale lanciata dalla Spies travel, un network di agenzie turistiche, che ha come obiettivo quello di aumentare i livelli di natalità del Paese.

Un’iniziativa del tutto originale, cominciata lo scorso anno con il video “Fallo per la Danimarca”. Lo scopo era sempre lo stesso: incentivare i più giovani a viaggiare e a riaccendere il desiderio sessuale durante la vacanza per combattere l’invecchiamento demografico.

Il video di quest’anno – “Do it for mom”, che ha fatto il giro del mondo in pochissimo tempo – è molto divertente ed ironico, ma allo stesso tempo ci aiuta a riflettere sul problema del Paese. Inoltre, è stato pubblicato il giorno della Festa dei nonni, un evento speciale, usato per sfruttare il fatto che questo problema di bassa natalità riguarda le generazioni: infatti, le persone che soffrono della diminuzione dei bambini sono proprio le nonne, che si divertono a coccolare e viziare i loro nipotini.