mercoledì, 24 Aprile 2024

Tendenze

Home Costume & Società Tendenze Pagina 4

Instagram, quanti cambiamenti nel 2016

Adoravo Instagram, ben 5 anni fa era la mia isola felice: un social dove non conoscevo nessuno e dal quale potevo aprire finestre su ogni parte del mondo. Bastava inserire una parola chiave per volare fino alla Tailandia, al Polo Sud o alle Galapagos. Poi le cose sono cambiate notevolmente grazie a Mr. Zuckerberg, il quale non poteva certo rassegnarsi all’idea che ci fosse qualcosa di così tanto figo in giro che non portasse la sua firma. Infatti nel 2012 il signor Facebook ha deciso di comprare il social network più figo del pianeta e di inflazionarlo come tutti gli altri. Il risultato? Resta comunque strafigo, ma ormai lo hanno praticamente tutti. E si è rivelato anche un teatro d’affari perché molte persone lo hanno usato per promuovere la propria attività o la propria immagine.
L’anno 2016 si sta rivelando pieno di novità interessanti per quanto riguarda il mondo di Instagram, proviamo a vedere di che si tratta.

Versione per iPad

Finalmente sta per arrivare la versione per iPad, non se ne poteva più. Di recente infatti Instagram ha annunciato sostanziali novità per l’utilizzo delle API per app di terze parti. Era impensabile escludere dall’universo di Instagram l’utenza tablet. Proprio per questo motivo Instagram rilascerà a breve una versione ottimizzata per iPad.

Multiaccount

Questa è la novità più utile di Instagram: il multiaccount. Pensate a chi utilizzava il social network per lavoro: era scomodissimo dovere uscire e rientrare nei vari profili per condividere i contenuti. Adesso lo stress è finito, si possono memorizzare diversi account e entrare nel loro spazio con un semplice click.

Edge Rank

Secondo una indiscrezione Instagram sarebbe pronta a introdurre nei nostri feed una variante di quello che è l’edge rank su Facebook. Si tratta dell’ algoritmo di Facebook che determina la visibilità di un post, fatto da un utente o una pagina, all’interno dei newsfeed degli amici.

Sempre aggiornata

Instagram durante il 2015 è stata al passo dei tempi perché è riuscita a cogliere le mode del momento realizzando prima Hyperlapse (quando erano di moda i timelapse), Layout (quando erano in voga le foto geometriche) e ora Boomerang.

È tempo di Blackout, la nuova tendenza tattoo spopola in rete (FOTO)

Credit: www.qnm.it

Chester Lee ha appena lanciato una nuova tendenza nel mondo degli inchiostri su pelle che ha ribaltato Instagram, si chiama Blackout e ha, naturalmente, a che fare con un colore in particolare: il nero.

Abbiamo superato varie fasi nel corso di questi ultimi anni, in particolar modo da quando il tatuaggio ha aperto le sue porte a più consumatori di quanti ce ne si potesse immaginare, sdoganando anche in culture che sembrava mai avrebbero accettato un rituale del genere.
Così, passato il momento del simbolo dell’infinito, passato quello delle ancora – che vengono comunque richieste con una certa regolarità – e poi ancora quello delle corone, delle stelline, dei nomi e delle dediche, eccoci approdare verso qualcosa di molto più complesso e impegnativo.

La nuova tendenza in fatto di tattoo prevede una copertura totale di una particolare zona del corpo con l’inchiostro nero, in alcuni casi con l’intento principale di nascondere vecchi tatuaggi scomodi.
Per altri, invece, è semplicemente gusto personale ed estetico, sì perché il Balckout non si limita a rivestire di nero un braccio o una gamba, ma forma una base per un lavoro certosino di contrasto, spesso reso dal colore naturale della pelle o dal bianco dell’inchiostro usato per lo più per i punti luci.
Il contrasto dato dai disegni fatti con il bianco o con le strisce non tatuate di pelle valorizza ancora di più il nero e focalizza lo sguardo sulla decorazione, che spesso ha un tema geometrico o classico, come teschi e rose.
Per una resa decisa e pulita, però, è necessario che il lavoro venga fatto con precisione, capacità e pazienza.

Sia il nero usato per una copertura così fitta, che il bianco sono colori davvero molto complessi da utilizzare.
È necessario che la zona scura non riveli punti bianchi e che sia netta e uniforme, mentre per il bianco è fondamentale sapere quale usare e come usarlo, essendo un tono così chiaro, infatti, tende a dover essere lavorato con maggior attenzione, perché potrebbe non rendere da subito.

Per il momento questa nuova attitudine può dirsi abbracciata da un pubblico prettamente maschile, anche se non escludiamo che entro breve anche le ragazze potrebbero dedicare una parte del loro corpo a una base nera, decorata magari da fiori di loto – un richiamo giapponese molto interessante – mandala e altri elementi con un significato decisivo.

Vi lasciamo con qualche immagine che vi spieghi meglio il risultato incredibile di questa nuova moda che potrebbe affascinare molti.

10 tatuaggi da fare con la tua migliore amica (FOTO)

Credit: www.pinterest.com

Qualche settimana fa abbiamo parlato dei tatuaggi da condividere con la sorella, oggi parliamo di quelli da fare con la migliore amica.
E sì, perché le nostre amiche sono le sorelle che scegliamo, la metà della mela che – se tutto va bene – dovrebbe marcire insieme a noi.

Quindi perché non suggellare un legame che nasce da subito come qualcosa di avvolgente e dolce, con qualcosa che ce lo ricordi per tutta la vita?
Noi di Blog di Lifestyle vi proponiamo qualche spunto per marchiare la vostra pelle con un simbolo di eterna fedeltà alla vostra amica del cuore.

Così, partendo da i mignolini stretti – immagine storica del patto eterno -, per arrivare alle sempreverdi ancore, passando per lucchetti e promesse, ecco 10 immagini che potrebbero aiutarvi nella scelta del prossimo tattoo.

E ricordate che un’amica può essere per sempre, ma la letterina sul collo del vostro ragazzo sarà rimpiazzata presto da qualcos’altro che sceglierete in fretta e furia.

Diventare un personaggio Disney? Oggi si può (FOTO)

Credits: www.deejay.it

Diventare un personaggio Disney oggi è possibile grazie alla bravura del disegnatore brasiliano Julio Cesar, che ha cominciato a trasformare delle semplici foto in disegni in stile Disney. Un’idea del tutto nuova che dà l’opportunità di vivere un sogno a dei perfetti sconosciuti. Guardano i suoi magnifici disegni ci si sentirà catapultati nel fatato mondo di un cartone animato Disney.

Disegnare è sicuramente una forma d’arte e il talento in parte deve essere innato. Su questo ultimo punto si insinua un dubbio poiché c’è chi sostiene che nel disegno la predisposizione genetica e la bravura non sono così strettamente collegati. Per districarci da questo dubbio possiamo comunque dire che, trovato ciò che ci piace fare, man mano che ci si esercita in qualcosa si diventa sempre più bravi. Detto questo, ammirando i disegni di Julio Cesar diventa complicato non dargli del talentuoso, i suoi disegni risultano: oltre che meravigliosi, brillanti e divertenti.

Chi non vorrebbe essere il soggetto che Julian decide di trasformare in un personaggio di un cartoon? Avere una pelle perfetta, due occhioni grandi da cerbiatto, quell’aria da invincibile che solo il disegno può regalare. Immaginare delle divertenti e magiche avventure attorno ai personaggi che crea Julian non è difficile, in quanto generalmente nei sui disegni è capace di rubare e rappresentare anche l’aspetto emotivo più forte della foto. Come nel caso della splendida bambina che si trova dal parrucchiere per fare un acconciatura pin-up che risulta essere una vera birbante sia in foto che nella rappresentazione a matita. Troviamo poi una ragazza con l’aria parigina con tanto di basco in testa e una golosona che beve due frappè nello stesso momento.

C’è inoltre la versione Disney di una ragazza tatuata sulla copertina di un magazine e di un uomo ritratto con aria di sfida, un personaggio che scatena curiosità. Trovare le differenze con le foto originali è davvero un lavoro arduo.

Ecco una galleria con i disegni sopra descritti: