martedì, 18 Gennaio 2022

Stili & Tendenze

Home Moda Stili & Tendenze
News e consigli su stili e tendenze glam del mondo della moda

Anni ’70 e stile hippy per la primavera/estate 2015 (FOTO)

Anni 70? Il tempio della moda, dei cambiamenti e dello stile.
Con l’arrivo dei ’70 oltre che la cultura, anche la moda entra nel girone dei cambiamenti: dai pants ai colori accesi, dalle frange alle mini gonne.

Gli anni ’70 sono il momento clou in cui le donne capiscono il potere che hanno ed imparano a gestirlo; gli anni ’70 sono il momento dei fiori fra i capelli e degli occhiali rotondi; gli anni ’70 sono il momento dei panta palazzo e delle gambe al vento.

La primavera/estate 2015 farà riaffiorare tutto ciò.

La parola chiave è colore. Il colore si posa su ogni capo di abbigliamento, dalle camicie ai miniabiti e fino alle scarpe.
Gli shorts, rigorosamente a vita alta, si accompagnano a camice colorate dal taglio svasato.
Per chi ama i pantaloni lunghi non potrà fare a meno di quelli a zampa che, accompagnati da una bella cintura, sono il vero e proprio must have.
Per quanto riguarda le scarpe bisogna osare con le altezze: sono gli zoccoli e le zeppe a fare da padrone, insieme ai particolarissimi tacchi cubici dell’epoca.
Per gli accessori, invece, si punta su occhiali oversize e cappelli con grandi visiere dai lineamenti morbidi.

Nelle fashion week anche i più grandi marchi si sono immersi nello stile hippie chic,presentando long dress dai tessuti leggeri e sfumature delicate, sandali e borsette con frangette e accessori per capelli arricchiti da fiori di campo.

La prossima primavera giocherà su due versanti: romanticismo e linee essenziali.
Da una parte ci saranno i fiori, le linee sinuose e classiche a fare da padrone, mentre dall’altro ci sarà la parte più grafica e bon ton fatta da linee asciutte e pulite, quelle degli abiti ad “A” o a trapezio, a tinta unita o a blocchi di colore.

“Hippy chic” sarà lo style anche dei pantaloni. Si dice addio ai leggings, perchè tornano i pantaloni ampi sul fondo, persino a zampa, da abbinare a camicie morbide in stile “flower power”.
Inoltre grande ritorno del tessuto demin, anche se il jeans è uno dei pochi capi che non passerà mai di moda e che raramente si vede in passerella, ma il nuovo jeans ha uno stile vissuto o ricamato, couture o tech; anche in versione camicia da mettere con la gonna lunga. N
on manca nemmeno il pizzo assolutamente macramé, effetto “fatto a mano”.

I capelli? Assolutamente sciolti, sbarazzini e spettinati. Sì alle trecce ed ai raccolti.
Sì ai fiori, coroncine e fiocchi nel parrucco, e perchè no? Il tutto incorniciato da un bel paio di occhiali tondi, in perfetto mood hippie chic.

Infradito, che passione (FOTO)

amando.it

Comode, eleganti e alla moda. Di che cosa stiamo parlando? Delle infradito a tacco basso, il must dell’estate 2014 per quanto riguarda il mondo delle calzature.

Tornate alla ribalta a dispetto di chi le riteneva un articolo da spiaggia e non adatto a serate chic, le infradito sono state rivalutate dalle più famose stelle di Hollywood: da Jessica Alba agli Angeli del Victoria’s Secret Alessandra Ambrosio o Doutzen Kroes, le calzature più fresche e comode di sempre rubano la scena ai vertiginosi tacchi 12.

‘Godersi la bella stagione in maniera easy, senza rinunciare all’eleganza e ad un tocco glamour’: è questo il motto dell’infradito mania. Perfette da indossare in ogni occasione, i principali marchi nel settore della moda ne hanno create di tutti i modelli e di tutti i colori.

Zara – ad esempio – propone delle infradito semplici ed essenziali, ideali per un tranquillo pomeriggio di shopping. Senza venir meno però ad un tocco glamour, dato dalla fantasia di pietre e gioielli che impreziosiscono il sandalo.

Conosciute ed apprezzate in tutto il mondo, forse addirittura le infradito più vendute, le Havaianas non passano mai di moda: le mille fantasie e i colori vivaci le rendono davvero delle calzature originali e divertenti, perfette da indossare in ogni occasione.

Anche Marc Jacobs ha realizzato il proprio modello di infradito: tacco piatto e dettaglio floreale rendono semplice ed elegante una calzatura che si sposa con un look in stile hippie.

Ipanema propone invece una infradito per donne sempre in movimento, con poco tempo per cambiarsi e stare a scegliere abbinamenti ma che nonostante questo amano sentirsi alla moda e seguire le ultime tendenze. Il ricamo e la farfallina di ornamento sono un perfetto richiamo alla stagione estiva e alla sua vitalità.

Cercate una scarpa comoda ma che rispetti l’ambiente? Dodo Le Parisienne propone la soluzione ideale: una fresca infradito realizzata in eco pelle. Adatta per le serate più glamour e chic, questa calzatura non ha nulla da invidiare alle ‘più alte’ rivali.

Tacco basso ed effetto oro sono le caratteristiche delle infradito firmate Rachel Zoe, che donano un tocco di luce ed eleganza a qualsiasi tipo di otufit, sia esso da sera o da giorno.

Ed infine Twin Set, con il suo design essenziale e i richiami floreali, propone una calzatura dalle tinte neutre ma raffinate, adatte ad un aperitivo in città o un party in spiaggia.

Per le maniache di Instagram: ecco il selfie T-Rex Hands (FOTO)

Credits: Instagram

Chi ama i selfie conosce a memoria tutti i trucchi del mestiere: luci, posizioni, sguardi, location, hashtag giusti per avere successo su Instagram e like su Facebook. I cosiddetti “maniaci” delle foto si riconoscono subito, come se fossero una specie in via di estinzione protette dalla community degli “spolliciatori seriali”. Ma i maghi dello scatto perfetto, così informati sui nuovi trend per spopolare sul web, conosceranno la nuova moda del momento? Ecco arrivare il selfie T-Rex Hands, pronto a diventare un must in poco tempo.

Tantissime sono le star che si sono fatte prendere la mani dal nuovo selfie: Jennifer Lopez, Rihanna, Selena Gomez e Rita Ora alcune delle fashion vicdim, artiste e VIP internazionali. Ma cos’è, nello specifico, il T-Rex Hands?

È chiamato così il nuovo selfie con le mani bene in vista. Non importa il trucco, l’acconciatura o l’outfit, l’importante è avere una bella manicure – regola fondamentale – e posizionare le mani, le dita e a volte l’intero braccio in qualsiasi punto dell’inquadratura per un selfie a regola d’arte. L’associazione, poi, con il T-Rex che tutti conosciamo deriva proprio da questa attenzione alle unghie: il dinosauro, che le aveva piuttosto lunghe e affilate, ricorda appunto le strane mail art delle star.

Les Petites Joueurs, il brand che crea accessori con i mattoncini Lego

Cosa succede se mettono insieme i Lego – storici mattoncini colorati che hanno segnato l’infanzia di ogni bambino- e una borsa? Il risultato sarà uno stupefacente accessorio dal design innovativo che non passerà inosservato. Ed è stato quello che ha realizzato la ventiseienne fiorentina Maria Sole Cecchi, oggi affermata designer di accessori .

Les Petites Joueurs ovvero “i piccoli giocatori” è il nome del brand di accessori e borse fondato dalla stessa Cecchi, in cui la caratteristica principale della sua collezione sta sul concept del divertimento e del gioco facendo uso dei famosi mattoncini Lego per la decorazione.
Proprio per gioco che Maria Sole ha realizzato la sua prima borsa utilizzando i famosi mattoncini danesi.

” Volevo personalizzare una pochette e un giorno mi sono detta: perché non incollarci i mattoncini Lego per vedere come sembra. È così che è nata la prima borsa “Love”. Quella stessa sera sono uscita e sono stata letteralmente assalita da gente che mi diceva ‘è pazzesca’. Il pomeriggio successivo ho ricevuto mail di gente che voleva comprarla”.

la borsa Love

Così, un po’ per caso, Maria Sole si ritrova, con una borsa realizzata per gioco, a diventare una accessories designer. Le sue prime acquirenti sono le sue amiche, ma non ci vuole molto che la particolarità di queste borse risalti agli occhi dei passanti che ne destano particolare interesse tanto da volerle acquistare.

“Ho dovuto fare un grosso ordine di Lego. Io mi sono tenuta in contatto con l’azienda dicendo loro che avevo un enorme ordine di mattoncini da fare: ‘Sono per le mie borse, vi piace l’idea? Io uso le vostre costruzioni ogni giorno’ e loro erano assolutamente contenti, le adorano e ora tutte le donne che lavorano in azienda vogliono una borsa in cambio”.

All’interno della sua vasta collezioni di accessori sono presenti anche delle clutch in plexi decorate e con chiusura Lego, tracolle sempre con la caratteristica della chiusura in Lego, collane, anelli e bracciali decorati con Lego colorati.

Grazie al successo delle sue estrose ma brillanti creazioni, Maria Sole ha potuto realizzare il suo sogno di trasferirsi prima a Parigi e poi a San Paolo, dove la calda atmosfera brasiliana è portatrice di nuove ispirazioni per le sue collezioni.

Maria Sole Cecchi