sabato, 15 Giugno 2024

Capelli

Home Beauty Capelli
Tendenze, tagli e styling. Tutto quello che c'e da sapere sui capelli

Sole fra i capelli ed il raccolto perfetto, l’hair style delle star

Direttamente dalla nazione tutta a stelle e strisce, le star più acclamate del momento sfoggiano un hair style all’ultimo grido, tutto da copiare.

Le tendenze capelli 2014 sono dettate proprio da loro, le stelle di Hollywood che in fatto di moda non si fanno sfuggire nulla.

Il must del momento è l’effetto bagnato.
Per ottenere questo effetto bagnato versione 2014 serve soltanto l’olio per capelli, totalmente diverso dall’effetto bagnato degli anni ’90 creato con gel o semplici giochi d’acqua.
Phoebe Tonkin è la star che ha saputo rilanciare questo trendy hair style in passerella, e da quel momento è diventato un must irrinunciabile per chi vuole essere super glam ma tenendo uno stile naturale.

Come si realizza?

Primo step: lisciare
Anche se si tratta di un wet look, bisogna usare prodotti liscianti e idratanti quando si lavano i capelli, in modo da distendere la fibra.
Ovviamente, è d’obbligo un impacco a base d’olio prima dello shampoo, da lasciare in posa a piacere, sarà ancora meglio per avere l’effetto desiderato ed inoltre i vostri capelli vi ringrazieranno, soprattutto se tendenti al secco.

Secondo step: l’olio
A questo punto non resta che usare l’olio per creare l’effetto bagnato.
Il colpo da maestro è insistere sulle punte aiutandovi con una spazzola tonda, quindi pettinare i capelli delicatamente verso il passo e fermateli con un elastico dietro la nuca. Avvolgete la coda su se stessa e fermate lo chignon con delle forcine.

Wet look pronto e brillante

Ma più di tutti ritorna la “voglia di sole” fra i capelli.
Tutte le amanti dello shatush potranno gioire perchè quest’estate sarà ancora la moda più glam del 2014.
Che sia biondo, castano o un colore intermedio, lo sfumato resta in cima alle classifiche delle star e di ogni donna.

La cantante britannica Cheryl Cole, bellissima ambasciatrice dell’Oréal Paris, sente la mancanza del sole. La chioma schiarita è ormai ufficialmente la tendenza dell’estate 2014: perfetto il make up scelto dalla star, che dimostra di avere uno stile impeccabile anche nella vita di tutti i giorni; look nude per far risaltare al meglio la voglia d’estate dei suoi capelli.

A quanto pare anche Selena Gomez sente arrivare l’estate: si trova quasi sempre in California, ma l’ex stellina Disney non rinuncia mai al suo castano naturale. Qualche giorno fa è stata pizzicata fra le vie di New York con un look diverso:i suoi capelli sono illuminati da mille riflessi, leggeri ma lucenti, che valorizzano ancora di più la sua bellissima e folta chioma anticipando l’arrivo dell’estate.

Kylie Jenner, la sorellina di Kim Kardashian, sfoggia l’effetto sfumato su capelli scuri e corti, un look che nei prossimi mesi sarà sempre più di tendenza.

Fino a pochi giorni fa, Kylie Jenner esibiva una lunga chioma castano scuro. Dando un taglio netto alla chioma la star non ha rinunciato all’effetto sfumato.
In effetti, lo sfumato non è riservato a chi ha i capelli lunghissimi. Questo look sta benissimo anche chi ha una mezza lunghezza o un caschetto.

Miranda Kerr, uno degli angeli di Victoria’s Secret, sfoggia l’estate fra i capelli come molte altre sue colleghe.
Questa voglia irrefrenabile che in America hanno di sole è pazzesca, tanto da contagiare tutte le stelle.

Ma più di tutte, Shay Mitchell sfoggia una chioma invidiabile con capelli da sogno.

Stella promettente di Hollywood, direttamente dal cast di PLL, la bella Shay ha capelli lunghi, folti e sani, quasi da far invidia a tutte le sue colleghe del cast.
Vera fan dello sfumato, fa di tutto per metterlo in primo piano, in particolare tenendo la chioma sciolta. Opta sempre per un hairstyle naturale ma studiato, anche sul set l’acconciatura preferita dell’attrice è proprio questa: morbide e lunghe onde. Può accaderle di tutto, dal cadere da una finestra della scuola, al correre rincorsa da qualche personaggio oscuro, ma i suoi capelli risultano sempre perfetti e lucenti.

Se si vuole ricreare lo stesso hair style, bisogna usare un ferro piuttosto largo e proteggere sempre i capelli con un olio affinche non si rovinino.
Infine, un mascara ad effetto ciglia finte ed un rossetto rosa completeranno un look super trendy.

Ecco il risultato incarnato da Lucy Hale: treccia laterale a spina di pesce con effetto sfumato.
Questa pettinatura unisce il must primavera / estate 2014 all’acconciatura primaverile ad hoc.

Per mettere in primo piano la sfumatura di colore, Lucy ha scelto questa treccia che fa si che il passaggio di gradazione dei colosi sia molto evidente ma al contempo armonioso.
Per un hairstyle così trendy, ci vuole un make up romantico, che metta gli occhi in primo piano, intensificando lo sguardo.

Ma non solo Lucy ma optato per questa scelta, anche la nostra Ilary Blasi ha deciso di valorizzare lo sfumato biondo a mo dì lisca di pesce:

La treccia a spina di pesce è stata l’acconciatura del 2013: su ogni red carpet, ad ogni evento, questa variante della più classica treccia non mancava mai.
E di certo non è ancora passata di moda, anzi. I segreti per renderla davvero trendy? Abbinarla all’effetto sfumato e all’effetto bagnato.

Insomma da Hollywood a Roma la magia più cool per i capelli resta lo sfumato, accompagnato dal wet effect e perchè no? Chignon e trecce a volontà.

Scurire i capelli: metodi naturali

Scurire i capelli

Scurire i capelli: ecco i metodi naturali per farlo.

Avere capelli più scuri o coprire i capelli bianchi? Non esistono vere e proprie tinte naturali al 100% ma esistono metodi casalinghi che danno buoni risultati (eh no, purtroppo non si coprono del tutto i capelli bianchi).

In ogni caso le tinture chimiche sono al bando, distruggono e sfibrano i capelli. Meglio optare per qualche impacco fai da te.

Scurire i capelli: metodi naturali

Ecco gli ingredienti da utilizzare per scurire i capelli:

  • caffè, da aggiungere all’hennè neutro ed al cacao in polvere, ne basta una tazzina. Alla maschera si possono poi aggiungere olio evo, tuorli o altri ingredienti nutrienti. Va tenuta minimo 2 ore. Ma attenzione evitate se la caffeina vi rende nervosi perché il cuoio capelluto assorbe molto.
  • Tè nero, idem come sopra, lo si aggiunge all’hennè neuto o all’indigo e questa è già di per sé una tinta che scurisce (l’indigo macchia quindi attenzione) ma volendo possiamo anche stendere il tè sui capelli, impacchettarli con la pellicola ed attendere almeno un’oretta prima dello shampoo. Stesso discorso del caffè.
  • Cacao, lo adoro ed è un ottimo colorante naturale. Lo uso solitamente da solo abbinato all’olio evo ed al succo d’arancia, con tuorli, maionese (con i capelli grassi è meglio evitare). Se abbinato all’hennè si deve tenere comunque almeno due ore.
  • Hennè indigo, conferisce una tonalità scura con riflessi blu, va miscelato con una sostanza acida e poi lasciato riposare. Si tiene in posa minimo due ore ma come ho detto macchia molto quindi occorre fare attenzione quando lo si usa.

Altri ingredienti aggiuntivi possono essere tè verde, tisana di salvia e rosmarino che inoltre fortificano il capello. Sono tisane utili da usare con lo shampoo per il risciacquo dei capelli ma anche nelle maschere per l’appunto.

Attenzione: non usate ingredienti a cui siete potenzialmente allergici.

Preparate le vostre maschere e dopo averle stese sui capelli potete mettervi un po’ al sole per farle agire meglio. Attendete sempre minimo due ore, poi risciacquate. Evitate le maschere a base di tè o caffè la sera o se soffrite di nervi.

Shampoo a secco: ecco cos’è

Col caldo imperante e feste in giro ogni sera, lo shampoo a secco potrebbe costituire una buona soluzione alla nostra gestione del tempo d’estate. Ma cosa rende possibile lavarsi i capelli senza una goccia d’acqua? Il mistero è stato svelato: alghe brune, argilla, alcol e petrolio sono i quattro ingredienti, non troppo rassicuranti, che questo tipo di prodotto contiene.

Il sito di tecnologia Wired.com riferisce, infatti, che le morbide molecole dell’argilla assorbono il grasso e danno lucentezza ai capelli, mentre le alghe brune favoriscono la regolare produzione del sebo naturale. Il petrolio, invece, non offre alcun beneficio, rendendo semplicemente altamente infiammabile il flacone di shampoo.

Si tratta di un effetto esplosivo molto simile a quello di altri prodotti di bellezza, come spray per capelli, deodoranti e solventi per unghie. Altro ingrediente molto comune nell’industria per la cura dei capelli è l’alcol, che pare sia molto utilizzano anche nelle miscele degli shampoo a secco. Unito ad altri agenti chimici, l’etanolo liquido aiuta a rendere omogenei tutti gli ingredienti, in modo da impedirne la separazione una volta dispensata la sostanza dal flacone.

Gli esperti mettono in guardia sulle controindicazioni a lungo termine che l’uso di questo tipo di shampoo può provocare, tra cui ci sono la forfora e l’ostruzione dei pori della cute. “Lo shampoo a secco è pensato per privare il cuoio capelluto della sua umidità, un uso eccessivo può pertanto causare secchezza e debolezza della chioma”, dice la stylist delle star Renya Xydis. Molti i parrucchieri che raccomandano l’acquisto di shampoo a secco di qualità, così come si consiglia di evitare l’acquisto di prodotti prevalentemente a base di polveri o estremamente profumati. Per chi voglia evitare del tutto gli shampoo a secco, sempre Wired.com suggerisce di usare pizzico di amido di mais, ma attenzione a non abusarne perché in quantità eccessive provoca un effetto sbiancante.

Pippa Middleton sceglie il Lob per l’estate

La bella e rampante Pippa Middleton ha recentemente sorpreso tutti presentandosi al Waitrose Summer Party con un nuovo taglio di capelli.
Un “lob” ovvero un long-bob, un carrè lungo fino alle spalle, perfetto per l’estate, che rinnova completamente il tradizionale hair look delle sorelle Middleton, caratterizzato da chiome lunghe e luminose con dei riflessi nocciola.

Questo taglio, che arriva fino le spalle, da un tocco sbarazzino alla bella Pippa.

Rossano Ferretti, testimonial di noti brand come L’Oréal Professionnel, Kérastase e Shu Uemura Art of Hair, ha ideato appositamente per rinnovare l’immagine della Middleton questo taglio, così da renderla sempre più perfetta e chic.

In Salone Pippa è stata seguita da Pol Garcia che ha adattato il bob al suo viso,declinando il taglio in una versione più fresca e leggera così da “svecchiare” l’immagine della sorella della favolosa Kate.

Un taglio versatile e fresco che ha rivoluzionato quell’immagine un po’ troppo angelica e da brava ragazza che iniziava un po’ a stancare, e che richiamava talmente tanto il look della sorella maggiore Kate che risultava noioso.
Ma soprattutto, è il caso di dirlo, finalmente, grazie a questa mossa la cara Pippa sarà famosa per qualcosa che non sia il suo lato B.

Insomma la piccola Middleton ha fatto centro.Ha osato e cambiato look con un semplice taglio, il lob.

Va assolutamente segnato sull’agenda e mostrato al parrucchiere di fiducia perchè questo carrè farà da padrone nell’estate 2014.