martedì, 6 Dicembre 2022

Gossip

Home Gossip Pagina 3
News di gossip, pettegolezzi d’autore e cronaca rosa

Rapper Ghali aggredito in casa sua da una ragazza

Il rapper Ghali è stato aggredito nella sua abitazione da una ragazza. E’ di poco la notizia che il ragazzo è stato assalito, a caldo ha commentato: “Una ragazza entrata in casa ha messo in pericolo la vita mia e di mia mamma, ho ancora paura”.

Cos’è successo?

Rapper Ghali aggredito da una fan

Erano le 21: il rapper era in casa con la famiglia quando una ragazza di 22 anni si è introdotta in casa sua.

Il cantante ha chiamato i carabinieri per denunciare il danneggiamento e violazione di domicilio.

Ricostruendo la dinamica la giovane fan sarebbe partita da un paese della provincia di Benevento in treno per raggiungere l’abitazione del cantante.

Ha teso un agguato al ragazzo: ha bersagliato la macchina con ciò che le capitava fra le mani. Il ragazzo ha tentato di chiederle il perché dell’atteggiamento e lei rispondeva «lo sai benissimo, lo sai benissimo…».

E’ intervenuta la Polizia locale di Buccinasco e i Carabinieri della compagnia di Corsico che hanno immobilizzato la ragazza e chiamato il 118.

Si suppone che i carabinieri abbiano chiesto un TSO per la ragazza scalmanata che non ha mai smesso di urlare ed opporre resistenza.

Pericolo scampato per Ghali aggredito da una ragazza

La ragazza ha affermato di essere una ammiratrice del rapper e che voleva solamente incontrarlo. Gli inquirenti sospettano si tratti di una stalker.

Il rapper scioccato ha intimato ai curiosi e a suoi sostenitori accorsi di allontanarsi urlando.

Non si sa, al momento, cosa ci sia dietro l’episodio e se i due si conoscessero e solo le indagini lo potranno chiarire.

Non sappiamo se Ghali sporgerà denuncia ma ha dichiarato: “Da quando quella ragazza mi è entrata in casa mettendo in pericolo la vita mia e di mia madre c’è stato un unlock dentro di me” ci tiene a chiarire “Non arrabbiatevi con me se mi capiterà di dire di no ad alcune foto e se a testa bassa camminerò veloce. Sto imparando a mettere la mia arte prima di tutto”.

Cosa c’è dietro l’aggressione?

Pippa Middleton e il principe Harry arrivano all’aeroporto di Bari (FOTO)

Pippa Middleton è finalmente arrivata a Bari. Atterrata questo pomeriggio all’aeroporto del capoluogo pugliese con un volo di linea low cost. Il principe Harry e la sorella di Kate Middleton sono arrivati all’aeroporto di Bari nel primo pomeriggio con Easyjet, da Londra Gatwick, per partecipare al matrimonio dell’amico Charlie Gilkes con Anneke von Trotha Taylor.

La cerimonia più bella di tutto il tacco dello Stivale si svolgerà al castello di Monopoli, venerdì alle ore 16. La bella Pippa è atterrata a Bari con un semplice trolley nero e una borsa a spalla, elegante nella sua semplicità e si è diretta verso un hotel 5 stelle di Savelletri. Tanta sembrerebbe essere già la presenza di “inglesi” in Puglia. Tutti invitati del super matrimonio? I ben informati affermano con certezza che qualche tempo fa la figlia di Camilla Parker Bowles abbia cenato in un ristorante in Valle d’Itria.

I festeggiamenti nuziali per il matrimonio cominceranno stasera con una festa a Torre Maizza, e continueranno sabato con un party a Torre Coccaro.

Ecco le foto dell’arrivo di Pippa Middleton all’aeroporto di Bari. Nessuna foto – non si sa perché – del principe Harry. Ma le fonti presenti confermano la sua presenza.

Di che matrimonio si tratta? Chi sono i fortunati sposi? Repubblica.it ci svela alcuni segreti: lei è nel ramo delle pubbliche relazioni, lui è noto per essere proprietario di numerosi ristoranti e nightclub e per aver creato con il socio Duncan Stirling il bar “Bunga Bunga”, a Londra. A Bari, in occasione dell’anniversario per il secondo anno di apertura del locale, ha servito pizza e birra Peroni. Mr. Gilkes è grande amico di Harry e del fratello maggiore William, compagni di college al prestigioso Eton.

Kate Middleton e William ci saranno? La loro presenza era data per certa qualche settimana fa ma ad oggi, con la gravidanza del secondogenito, ci sentiamo di escluderla. La Duchessa di Cambridge ha annullato degli eventi importanti a causa delle continue nausee e crediamo non arriverà a Bari per il matrimonio. La pagina Facebook “Kate Middleton Italia” conferma: credo sia abbastanza improbabile che i Cambridge arrivino in Puglia, perché Kate ha dovuto annullare tutti gli impegni ufficiali a causa della sua iperemesi gravidica. Immaginate le polemiche che si creerebbero se Kate annullasse gli impegni ufficiali per poi spostarsi comunque per motivi personali.

Paris Hilton confessa le torture in collegio

Paris Hilton ha fatto una confessione piuttosto pesante su This is Paris, in onda su Youtube il prossimo 14 settembre.

Per anni ha vissuto con questo trauma ed ora ha deciso di liberarsene, di cosa si tratta?

Solo di recente ha deciso di parlarne, forse proprio per liberarsi e per essere vicina a chi ha avuto esperienze simili alle sue.

Paris Hilton in collegio a 17 anni

A 17 anni Paris fu mandata dalla sua ricchissima famiglia in collegio, erano esasperati dalle sue bravate. Il Provo Canyon School di Springville, nello Utah, è stato quello che le ha segnato la vita: «Sapevo che sarebbe stato peggio che in qualsiasi altro posto» ha rivelato.

Dopo le dichiarazioni che leggerete qui sotto, People contatta la Provo Canyon School che inizialmente non ha voluto commentare le accuse della Hilton e poi ha scritto «Originariamente aperta nel 1971, la Provo Canyon School è stata venduta dalla precedente proprietà nell’agosto del 2000 Non possiamo quindi commentare sulle attività o l’esperienza dei pazienti prima di quella data».

Paris ha ammesso d’esser stata scatenata da ragazzina ma credo che nessuno si meriti un trattamento simile.

Paris Hilton confessa le torture

«Dal momento in cui mi alzavo fino a quando andavo a letto mi urlavano addosso tutto il giorno, dicevano cose terribili, era una tortura continua. Il personale mi faceva costantemente sentire male, mi bullizzava. Penso che il loro obiettivo fosse piegarci» ha raccontato l’ereditiera.

«Erano fisicamente violenti, ci colpivano, ci soffocavano. Volevano che fossimo troppo spaventati per disobbedire» Paris rivela addirittura abusi fisici.

«Avevo attacchi di panico e piangevo ogni singolo giorno. Stavo così male. Mi sentivo come in prigione e odiavo la vita» racconta ma dice anche in famiglia non poteva parlarne ed ecco perché: «Non potevo raccontarlo perché ogni volta che ci provavo lo staff del collegio mi puniva».

Cosa ne pensate?

Midnight sun di Stephenie Meyer

Midnight sun di Stephenie Meyer: quanti di voi lo hanno atteso? Finalmente il 24 di settembre è uscito in Italia.

A grandi linee conosciamo la storia contorta e difficile di questo romanzo: la Meyer lo scrive molti anni fa, forse contemporaneo a Twilight, lo fa leggere a Robert Pattinson per meglio interpretare il ruolo e poi il patatrac.

Degli hacker s’infilano nel pc e riescono a sgraffignare un bel po’ di capitolo in rete, lei si blocca, cestina il romanzo e dal giorno non se ne sa più nulla.

Quest’anno arriva il covid19 e la Meyer decide di distrarre ed allietare i suoi fan pubblicando il famoso libro della discordia: Midnight sun.

Midnight sun: il punto di vista di Edward Cullen

Midnight sun è la controparte di Twilight, è la stessa storia ma raccontata dal vampiro.

In Twilight vedevamo la storia dal punto di vista di Bella, qui invece conosciamo davvero Edward.

Se non avete letto Twilight ma Midnight sun vi incuriosisce vi riassumo in breve la trama: Bella si trasferisce a Forks dal padre e frequenta il liceo dove nota una famiglia alquanto singolare.

Dopo un incontro scontro con Edward i due fanno in un certo senso amicizia. Lui le salva la vita un paio di volte e dopo varie peripezie lei scopre il suo segreto: è un vampiro.

I due attratti l’uno dall’altro sanno che i loro due mondi difficilmente possono coesistere senza rischi.

Midnight sun come finisce? Come Twilight ovvio.

Midnight sun The twilight saga

Ho letto il libro, ebbene sì, e ho da dire due cose: è prolisso in una maniera quasi snervante e Edward è una specie di vampiro ossessivo e stalker. Nel vero senso della parola.

Non è che si limita a innamorarsi di Bella ne è ossessionato, e ancora di più è ossessionato dall’idea che prima o poi le farà del male.

E questo è il vero succo del libro, stop (anche perché se avete letto Twilight il resto lo sapete).

Certo ci sono dialoghi e scene che in Twilight non ci sono, ci sono molte info e curiosità sulla famiglia Cullen, sul passato di Edward e si parla spesso della melagrana in copertina.

Quando esce Midnight sun in Italia? E’ uscito il 24 settembre.