lunedì, 6 Dicembre 2021

Gossip

Home Gossip Pagina 505
News di gossip, pettegolezzi d’autore e cronaca rosa

Scarlett Johansson, ancora nessuna conferma sulla sua gravidanza

Credit photo nydailynews

Continua il tour promozionale di Scarlett Johansson per il film “Captain America: The white soldier” e impazza ancora il gossip sulla sua presunta gravidanza.

Nella capitale cinese si è presentata alla folla in delirio – insieme ai protagonisti dell’attesissima pellicola – che uscirà in Italia il 26 marzo, con un vestito nero con volant proprio sulla pancia, i capelli raccolti che incorniciavano un volto radioso e un paio di orecchini elegantemente splendenti.

La notizia della presunta gravidanza è stata lanciata dal rotocalco E!News qualche settimana fa e da allora è caccia alla foto del pancino.

L’attrice non ha smentito e nemmeno confermato, ma pare che i rumors siano più di una certezza. Legata dal 2013 a Romain Dauriac, giornalista e direttore di un’agenzia di pubblicità, per entrambi sarebbe il primo figlio.

Credit photo nydailynews
Credit photo nydailynews
Tra loro una promessa di matrimonio segreta suggellata da un meraviglioso anello Art Decò che il fidanzato charmant le avrebbe donato circa sei mesi fa.

Scarlett, attrice-bambina e da molti considerata la nuova musa di Woody Allen – solo con lui ha girato tre film di successo: Match Point, Scoop e Vicky Cristina Barcelona – è stata sposata con Ryan Reynolds da cui ha divorziato dopo tre anni di matrimonio. Il bell’attore – considerato, nel 2010, dalla rivista People, l’uomo più sexy del mondo – si è subito consolato sposando la bellissima protagonista di Gossip Girl, Blake Lively.

Nemmeno la bionda protagonista di Lost in Translation, che gli ha procurato un Bafta nel 2003, non si è persa d’animo e le sono stati attribuiti flirt, veri o presunti, con Sean Penn, Jared Leto e Nate Naylor, anonimo pubblcitario di New York.

Gwyneth Paltrow e Chris Martin divorziano

Gwyneth Paltrow e Chris Martin divorziano: annuncio congiunto sul sito Goop della diva di Shakespeare in Love sotto il titolo “scoppiamento consapevole”.

L’attrice e il frontman dei Coldplay, sposati dal 2003, scrivono di aver deciso “con il cuore pieno di tristezza” e dopo “aver lavorato molto da un anno a questa parte” per risolvere i dissapori. Qualche periodo di separazione e alla fine la coppia d’oro di Hollywood ha deciso di andare ciascuno per la propria strada:

Pur amandoci sempre tanto rimarremo separati

queste le parole di Gwyneth Paltrow e Chris Martin.

Rumor di crisi nella coppia erano emerse da mesi tra voci che Vanity Fair stesse preparando uno scoop clamoroso a colpi di corna da parte di lei con uomini famosi nell’industria dello spettacolo. Gwyneth era partita all’attacco della rivista mobilitando gli amici in un boicottaggio che alla fine aveva convinto il direttore Graydon Carter a tenere le rivelazioni (o presunte tali) nel cassetto.

L’attrice e Martin si erano conosciuti nell’ottobre del 2002 dopo la fine delle love story di lei con Brad Pitt e poi Ben Affleck e l’uscita dell’album dei Coldplay “A Rush of Blood to the Head” che aveva decretato il futuro della band. Si erano sposati nel 2003 e il matrimonio aveva accompagnato Gwyneth in una nuova vita: meno star di successo e più diva della perfezione nella vita domestica.

Irina Shayk e la sua fedeltà a Cristiano Ronaldo

panorama.it

Perché dovrei guardare altri uomini? Cristiano ha un fisico straordinario. Ho tutto ciò che mi serve e pertanto non sono affatto soggetta a simili tentazioni”. Ha esordito così, in un’intervista per la rivista tedesca Gala, Irina Shayk, la 28enne modella russa, compagna di vita da ormai 4 anni del famoso goleador Cristiano Ronaldo.

Il calciatore portoghese bello e (im)possibile sembra davvero il marito ideale: fisico scolpito e ben curato, gentleman e ironico, per la Shayk è il fidanzato perfetto, che non regge paragoni con nessun altro uomo.

Celebre per la sua attenzione costante ai propri pettorali e bicipiti, e per questo forse un leggermente vanitoso, Ronaldo con la modella si comporta da vero e proprio cavaliere, aprendole la portiera dell’automobile, aiutandola ad indossare il cappotto e a spostare la sedia al ristorante.

I due si sono conosciuti nel 2010 sul set della campagna pubblicitaria Armani Exchange ed è stato subito amore. Un amore che dura da ben 4 anni ma che ancora non si è concretizzato in una proposta di matrimonio.

Questo molto probabilmente perchè il sex symbol portoghese è sempre impegnato con il suo lavoro: prima gli Europei, poi le premiazioni per il Pallone d’oro e ora i Mondiali. Ma la bella Irina non sembra perdersi d’animo e non ha alcuna intenzione di mollare il suo pezzo da novanta.

E non si può fare altro che darle ragione: trovare al giorno d’oggi un uomo così dannatamente perfetto, non solo fisicamente ma anche nei modi di fare con la propria amata, è davvero un’impresa ardua e quasi impossibile.

Litigi tra le star, i dieci indimenticabili

Credit: newsugo.com

È una continua lotta la vita quotidiana, figuriamoci poi quella delle più ambite star, che devono lottare l’un l’altra per accaparrarsi il ruolo come miglior protagonista, come miglior cantante, o per qualsiasi altro motivo.
Fanno la bella faccia sullo schermo, ma dopo, a telecamere spente, sono tutti pronti a spettegolare su qualche vicenda particolare, su qualche collega. Partono così le litigate o le frasi urlate al mondo che, a volte, mancano proprio di rispetto.
Eccone alcuni esempi:

Bette Davis vs. Joan Crawford


Hanno collaborato per il film sul grande schermo “Che fine ha fatto Baby Jane?”, ma tra loro c’è odio allo stato puro. La loro inimicizia è partita da affari di cuore: Bette è sempre stata gelosa della relazione di Joan con Clark Gable, ma è per Franchot Tone che le due hanno veramente lottato una contro l’altra. Si dice anche che la Crawford sulla sua nemica disse: “She slept with every male star at MGM”.

Julie Andrews vs. Audrey Hepburn


Durante i Golden Globe del 1965 Julie Andrews vinse il premio come miglior attrice per la sua interpretazione di “Mary Poppins”. Personaggio dolce sullo schermo, ma non nella vita reale. La Andrwes durante il suo discorso ha infatti ringraziato molto sarcasticamente Jack Warner per aver scelto Audrey Hepburn per il film “My Fair Lady”, che, candidata anche lei come miglior attrice, è tornata a casa senza alcun premio.

Patti LuPone vs. Glenn Close


Si pensa che il loro rapporto conflittuale sia partito quando Andrew Lloyd Webber ha scelto Glenn Close per sostituire Patti LuPone in “Sunset Boulevard”, nel 1994. LuPone ha anche iniziato una causa contro Webber, che vinse qualche anno più tardi, aggiungendo, nella sua autobiografia, che Close non era del tutto innocente a riguardo. All’Entertainment Weekly disse: “Do I think Glenn Close was complicit in what happened to me? … What I do know is that from the time she was announced, I never heard from her”.

Eminem vs. Nick Cannon


Eminem e Mariah Carey hanno litigato più volte nel corso degli anni, anche a causa delle loro relazioni passate. Una guerra combattuta fra le rime dei cantanti fin quando, nel 2009, non è intervenuto Nick Cannon, marito della Carey. Nick Cannon era arrabbiato con Eminem che aveva, di nuovo, insultato la moglie nel suo ultimo album “The Warning”. Cannon scrisse sul suo blog che Eminem le aveva mancato di rispetto perchè era ossessionato da lei.

Kanye West vs. Taylor Swift


Indimenticabile la scena in cui Kanye West salì sul palco e rubò il microfono a Taylor Swift, che aveva appena vinto il premio Best Female Video, agli MTV VMAs nel 2009. West, strappando il microfono dalle mani del cantante country disse: “I’m sorry, but Beyoncé had one of the best videos of all time!”.

Justin Bieber vs. Usher


Un video trapelato in una deposizione di Bieber ha dimostrato come il ragazzo, già di per sé molto irriverente, abbia mancato di rispetto a Usher, il suo mentore principale quando ha iniziato a comparire sotto i riflettori.
Quando al cantante pop viene chiesto di Usher lui riconosce il nome a malapena: “Si, Usher, mi suona familiare”. Il giovane non riconosce neanche l’aiuto del collega più grande quando gli avvocati gli chiesero se Usher lo avesse aiutato a lanciare la sua carriera lui rispose: “I was found on YouTube”.

Kelly Osbourne vs. Michael Jackson


L’improvvisa morte di Michael Jackson nel 2009 ha lasciato il mondo in un grande sconforto, il mondo interno esclusa Kelly Osbourne. Quest’ultima, nell’agosto dello stesso anno, disse con ben poco rispetto verso il defunto cantante: “Can people just get over Michael Jackson. He’s dead!”.

Jesse James vs. Sandra Bullock


Come per i comuni mortali anche le rotture tra le celebrities non sono sempre rosa e fiori. I due divorziarono nel 2010, quando lui fu letteralmente beccato mentre tradiva la Bullock. Durante un’intervista a Howard Stern nel 2011 è stato chiesto a James chi tra Sandra Bullock e l’ex fidanzata Kat Von D era meglio a letto. “That one is an easy no-brainer: Kat Von D— 100 percent. She’s a vixen”. Dopo qualche tempo Jesse James si è scusato per la sua dichiarazione, dicendo che non era assolutamente da prendere sul serio.

Elton John vs. Madonna


Il disaccordo tra Elton John e Madonna dura anni. Tutto ebbe inizio quando, nel lontano 2004, John salì sul palco e mancò di rispetto a Madonna. “Madonna, best live act? F— off. Since when has lip-syncing been live? Sorry about that, but I think everyone who lip-syncs on stage in public when you pay like 75 quid to see them should be shot. Thank you very much. That’s me off her Christmas card list, but do I give a toss? No”.

Tom Cruise vs. Brooke Shields


Il bellissimo Cruise fu un po’ cattivo nei confronti di Brooke Shields, le mancò di rispetto criticando l’uso che faceva degli anti-depressivi per la sua depressione post-partum. Durante un’intervista all’Access Hollywood disse: “These drugs are dangerous. I have actually helped people come off. When you talk about postpartum, you can take people today, women, and what you do is you use vitamins… You can use vitamins to help a woman through those things”. Shields, furiosa commentò che Tom Cruise sarebbe stato di pessimo aiuto a tutte le mamme nella sua condizione.

In fondo, hanno tutto, ma anche le star più amate non sono poi così diverse da noi.