lunedì, 6 Dicembre 2021

Curiosità dal mondo

Home Curiosità dal mondo Pagina 3

Se pubblichi il cibo su Instagram (prima di mangiarlo) avrà un sapore migliore

GETTY IMAGES / TARIK KIZILKAYA

A quanti noi sarà capitato di pubblicare foto del nostro cibo su Instagram (o vedere altri fare la stessa cosa, soprattutto blogger) prima di mangiare? Una bella tavolata, soprattutto durante le cene di famiglia, gli aperitivi tutti infighettati, il sushi migliore della città con le sue portate super artistiche, insalatone, spezzatino dello chef o colazioni na nababbi sdraiati comodamente sul letto. E poi, per cosa? Per il semplice e masochistico gioco di “like”, non tanto al cibo in sé, quanto alla “cornice”: il contesto, i colori, i drink di accompagnamento e la prospettiva dell’inquadratura.

Ma, se fino a qualche giorno fa avremmo pensato “Sì, questa è malattia da social network”, adesso abbiamo un elemento in più da tenere in considerazione: la scienza. Proprio così: in uno studio appena pubblicato nel Journal of Consumer Marketing, i ricercatori hanno scoperto che quando i commensali fotografano il loro pasto prima di mangiarlo, questo rende il cibo migliore. Perché questo? Numerosi studi hanno dimostrato che l’atto di ritardare un’azione, anche per un breve istante, in questo caso ritardare il momento della degustazione del piatto per la pubblicazione dello scatto, porta ad una percezione più positiva di quel pasto.

Cosa fare, allora? Cedere al potere di Instagram o spegnere i cellulari e godersi del buon cibo in compagnia?

Pagare $10,000 per diventare una Principessa Disney (FOTO)

Credits: Dailyrecord

Il vostro sogno è quello di diventare proprio come una Principessa Disney? Volete assomigliare a loro? Bene, se nonostante sia passata l’infanzia e l’adolescenza avete ancora questo sogno – e, sicuramente, anche tanti soldi da spendere – ecco come potrete realizzarlo.

Sarah Ingle, una ragazza 25enne, ha pagato più di $10 000 per assomigliare ad una Principessa Disney. Sarah lavora come marketing manager durante il giorno, ma quando non è in ufficio le piace vestirsi come i suoi personaggi Disney preferiti. E per lei non è soltanto una passione, un amore per i cartoni animati e i grandi classici per bambini, ma addirittura un vero e proprio lavoro, un impiego. Guai allora a consideralo un semplice hobby. Passa ore vestirsi e truccarsi – con tanto di maschere, decorazioni e parrucche – per assomigliare in tutto e per tutto a personaggi come Biancaneve, Cenerentola, Raperonzolo e molte altre principesse famose amate da piccoli e grandi.

In totale, Sarah ha 17 abiti diversi e 16 parrucche;: per realizzare ogni abito ha bisogno di circa sei mesi: ogni vestito si compone di materiali provenienti da tutto il mondo. In realtà, lei è così brava nei suoi travestimenti Disney che ha recentemente aperto un business chiamato Princess Ever After, specializzato nelle imitazioni delle principesse Disney!

Credits: Diply
Credits: Diply

50 Sfumature, D. Johnson: “Voglio Christian Grey completamente nudo”

Credit: mujerhoy.com

Quanto manca all’uscita del nuovo 50 Sfumature di Nero? La Universal ha deciso di annunciare l’uscita di entrambi i sequel: il primo sarà nelle sale il 10 febbraio 2017; l’ultimo capitolo, “Cinquanta Sfumature di Rosso”, arriverà invece il 9 febbraio 2018. Ma dopo tutte le polemiche riguardanti il “mancato nudo” di Christian Grey – interpretato dall’attore Jamie Dornan – sembra essere “cambiato qualcosa” sentendo le dichiarazioni di Dakota Johnson, l’attrice che interpreta Anastasia Steele, la quale ha voluto “rivelare” qualche piccola indiscrezione.

Christian Grey senza veli sì o no? Sembra, però, che l’attore affiderà le nudità di Mr. 50 Sfumature a una controfigura. Le fan, per questo, si dicono deluse, perché vorrebbero invece che nei panni del misterioso Grey ci fosse proprio l’attore, che più volte ha dichiarato di non volersi mettere a nudo davanti alla telecamera, anche e soprattutto per rispetto nei confronti di sua moglie: “Probabilmente mi metterò nei guai per quello che sto per dire – ha dichiarato Dakota JohnsonSì, gli farò girare delle scene completamente nudo nel prossimo film. Tutti vogliono vedere il D, il Dornan D. Dovremmo iniziare un movimento, una campagna”, aveva detto l’attrice nella trasmissione Watch What Happens: Live.

Ma cosa succederà realmente in 50 Sfumature di Nero? Jamie accetterà la “sfida” lanciata dalla sua collega e co-protagonista? O si lascerà ancora un volta convincere dalla moglie Amelia Warner, che si era detta infastidita dalle scene del film fin troppo esplicite?