lunedì, 6 Dicembre 2021

Look da star

Home Look da star
Cantanti, personaggi tv e del mondo dello show biz si fanno notare anche per i loro look. Ecco l'appuntamento periodico che vi svela tutti i segreti sui capi e sugli accessori indossati delle star del momento.

Look da Star: Kristen Stewart, regina di stile tra rock e chic

La “Bella” Kristen Stewart, eletta la più affascinante del mondo da Glamour, viene sempre associata alla ragazzina impacciata tutto carattere e coraggio che si innamora del bel principe dagli occhi color ambra. In realtà, la giovanissima Kristen vanta molte più sfaccettature e volti: dallo stile Grunge, Rock e trasandato, allo Chic elegante, tutto lustrini, strascichi e velate trasparenze.

Nelle occasioni “non ufficiali”, Kristen Stewart appare ai fotografi sempre con uno stile rock e grunge, trasandato ma curato allo stesso tempo: jeans o shorts le sue scelte, t-shirt, canotte basic e crop-top, occhiali da sole, capelli legati o sciolti sulle spalle, sneakers e viso acqua e sapone. Sul red carpet, nelle occasioni di gala e in quelle “ufficiali” si trasforma: l’elegant-chic dei suoi abiti firmati dai più grandi stilisti del mondo si mescolano a smokey eyes che mettono in risalto i suoi occhi profondi verdi e ad acconciature sempre particolari. Kristen indossa spesso e volentieri dei minidress che esaltano le sue gambe slanciate e il suo fisico perfetto.

Tra look alternativi e grunge e stili più eleganti e curati anche nei minimi dettagli, tra trucco perfetto, scuro e sfumato per esaltare il verde naturale dell’iride, e acconciature particolari, dal rasato al corto, dal biondo al nero pece, dalla coda di cavallo alla treccia laterale, Kristen Stewart è considerata una delle fashion-icon più amate del red carpet.

Scelta come testimonial da Chanel e Balenciaga per il suo nuovo profumo, tante altre sono state le collaborazioni di Kristen con case di moda, eventi o brand internazionali.

Bella sì è innamorata del leone. E chi si innamorerà di lei?

Look da star: come è cambiata Laura Pausini (FOTO)

Laura Pausini con “La solitudine” vinceva il 43° Festival della Canzone Italiana nella sezione Novità. Dopo 20 anni è tornata, e l’ha fatto alla grande. Il nuovo e attesissimo album “20 The greatest Hits”, celebrativo del ventennale di carriera della cantante, non ha deluso. La regina dal sorriso sempre pronto e l’ingenuità di una 15enne è tornata a portare la musica italiana ai più alti livelli nel mondo.

Il cambiamento è stato netto. Dalla piccola ragazzina emiliana un po’ impacciata ma dalla voce potentissima, alla donna, compagna e mamma che ha saputo affrontare e superare le sfide della vita di tutti i giorni, senza perdere l’umiltà e la semplicità che da sempre contraddistinguono la cantante. Anche il suo look è cambiato, vediamo come.

La ragazza per bene della provincia romagnola si è trasformata in icona glamour. Laura Pausini ai Grammy 2013 ha indossato un completo uomo candido con fiocchetto nero firmato Giorgio Armani.
“Il Re della Moda, Giorgio Armani, insegna a tutti, ancora una volta, che sono i dettagli a fare la differenza. Amo quest’uomo”, diceva la cantante su Facebook.

Totale rinnovamento per lo stile della star, che sceglie di vestire Giorgio Armani, dopo anni di fiducia e collaborazione con Cavalli nei suoi più famosi videoclip. Laura Pausini ha da sempre scelto la moda italiana e nella sua lunghissima carriera, tanti sono stati i disegni di Roberto Cavalli per lei. Uno per tutti il videoclip del singolo “Le cose che non mi aspetto”. Armani diventa, adesso, nuovo punto di riferimento per una Pausini che rimane ancora ancorata all’eleganza e semplicità della sua gioventù, alle linee pure e perfette, alla sobrietà e allo stile. Armani ha plasmato per Laura outfit minimal ed essenziali. La Pausini ha indossato frange di paillettes e veli di chiffon, monocolori, giacche e pantaloni, cappelli e accessori glam. La pop star indosserà abiti Giorgio Armani per tutto il “The Greatest Hits World Tour”, illuminata dai cristalli Swarovsky che andranno ad impreziosire i pantaloni dalla linea maschile.

La cantante ha scelto pantaloni in pelle alternati ad un tocco retrò di un abito decorato di strass neri e verde smeraldo, ha selezionato, poi, per il suo guardaroba, una gonna a campana sotto al ginocchio e le spalle scoperte.

Insieme allo stile cambia anche il tagli capelli. Dalla chioma folta e senza forma del 1993 al caschetto scalato a scendere, dai capelli mossi al corto, dal nero corvino al liscio perfetto.

Definire lo stile di Laura Pausini in un’unica parola sembra essere un vero e proprio enigma, ma la cantante, grazie alla semplicità con cui passa da un completo maschile ad un vestito sensuale ed elegante, da un super colorato ad un total black/white, riesce a stupirci sempre, non solo grazie alla sua stupenda voce.

Look da star: Blake Lively regina di Chic

Blake Ellender Brown, ovvero la bella Blake Lively, è un’attrice e modella statunitense nata a Tarzana, 25 agosto 1987.

Debutta al cinema a 11 anni, con un piccolo ruolo nel film Sandman, diretto da suo padre Ernie Lively.
Fin dall’infanzia respira cinema e teatro grazie agli insegnamenti dei genitori, entrambi attori ed insegnanti di recitazione.

La bella regina di Gossip Girl nell’estate del 2005 ottenne, grazie al fratello Eric, un’audizione per il ruolo di Bridget in 4 amiche e un paio di jeans, in cui recita insieme ad Alexis Bledel, America Ferrera e Amber Tamblyn; riesce a girare il film durante il suo ultimo anno di liceo.

Nel 2007 raggiunge la fama internazionale con Gossip Girl, serie televisiva in cui recita la parte della protagonista Serena van der Woodsen.

Nel 2012 la casa di moda Gucci la sceglie come testimonial della fragranza Gucci Permière, e per la quale gira un cortometraggio diretto da Nicolas Winding Refn. Nell’ottobre dell’anno successivo viene scelta come nuovo volto della L’Oreal Paris.

Insomma la storia di Blake è ricca di entusiasmo e fortuna.
Ma quello che colpisce di più della Lively è di certo il suo look.

Per Blake Lively, sono gli occhi verdi a fare quasi tutto il lavoro.
Nessun bisogno, quindi, di particolare make up per esaltare gli occhi. Di solito predilige uno sguardo nude, o leggermente sottolineato da mascara nero. Con delle ciglia corte come le sue, Blake punta tutto sul mascara effetto ciglia finte.

Da quando l’attrice ha raggiunto la notorietà, non abbiamo mai potuto ammirarla se non con la sua luminosa chioma bionda. Un biondo baby, portato sempre con una chioma lunga. Sia lisci che ondulati, i capelli sono l’alleato della sua femminilità. Per ottenere questo risultato brillante e setoso, Blake applica una noce di Olio Straordinario prima di ogni shampoo.

Sul red carpet, ogni star mostra un make up elaborato, che la rappresenti. Blake punta soprattutto sui toni glossy per evidenziare la sua bocca naturalmente carnosa. Visto che è bionda, sceglie le nuances del rosa per illuminare l’incarnato.

Essendo un’ambasciatrice di bellezza Blake Lively si prende particolarmente cura della propria pelle, quindi una volta ottenuta un’ottima base di partenza non resta che applicare un fondotinta leggerissimo, uniformante ma illuminante, da applicare direttamente con le dita.
Un po’ di blush albicocca sulle guance completerà il look a mo dì Serena van der Woodsen.

Insomma alla bella Blake non serve tanto per risultare impeccabile, ci ha già pensato madre natura. Ma di certo con qualche accortezza la Lively sa come risaltare i suoi punti forti.

Look da Star: Christian Grey, l’affascinante Mr. 50 Sfumature di Grigio (FOTO)

Christian Grey è l’affascinante e misterioso protagonista di 50 Sfumature di Grigio, il libro cult che sta spopolando giorno dopo giorno, in attesa del primo film della trilogia di successo di E.L. James in uscita il 12 febbraio nelle sale di tutta Italia. Il romanzo romantico ed erotico più popolare tra le donne – e non solo – che ha infiammato anche i pensieri più casti delle fantasie delle italiane.

Christian Grey, un binomio perfetto di classe ed eleganza, ha mandato in visibilio l’intero pubblico femminile grazie alla sua meravigliosa bellezza e fascino da vendere. Un concentrato di ormoni all’ennesima potenza, un giovane uomo d’affari carismatico, misterioso, dal passato cupo e determinante.

Tra cinema e vita reale, a 360° nel (suo) mondo del fashion. Si chiama Jamie Dornan ed è il protagonista di 50 Sfumature di Grigio: qual è il suo stile?

Fisico statuario e sguardo impenetrabile, Christian Grey ha conquistato tutte in pochissimo tempo.

Spesso abbina jeans a giacca elegante, con una camicia impeccabile grigia o nera (che porta con i primi bottoni slacciati). I colori che preferisce sono quelli che alla perfezione richiamano i suoi occhi pietrificanti. Le cravatte sono il suo marchio di riconoscimento, soprattutto nelle occasioni “speciali”. Niente colori: sempre e solo tonalità neutre e tendenti allo scuro, così come la sua personalità misteriosa e accattivante.

Capelli: sempre spettinati, mai ordinati, pettinati, al loro posto. Indomabili ma dannatamente sexy. D’altronde, quando ha il tempo di sistemarseli visto che è sempre a letto?

Ama molto il look preppy 100% americano: maglioni da barca, camicie su misura, giacche sportive, smoking. Alterna eleganza classica a casual chic.

Un vero e proprio adone, un bronzo di Riace contemporaneo che riesce a conquistarti anche semplicemente con uno sguardo, grigio.