domenica, 5 Dicembre 2021

News

Home News

Che fine hanno fatto le ragazze di ‘Non è la Rai’? (FOTO)

Era il 1991 quando, nato da un’idea di Gianni Boncompagni e Irene Ghergo, venne mandato in onda lo storico programma televisivo Non è la Rai, trasmesso prima su Canale 5 e poi su Italia 1.

Il programma, andato in onda per quattro stagioni fino al 1995, vedeva come protagoniste diverse ragazze adolescenti– provenienti da tutta Italia- alle prese con giochi telefonici, quiz, balli, canti e sketch teatrali, dove alcune di loro, in particolare, si sono distinte rispetto alle altre per il loro talento in queste arti. Giovani, carine, talentuose e divertenti, le ragazze di Non è la Rai hanno avuto molto successo durante gli anni in cui il programma andò in onda, ma -alla fine di questo- solo alcune di loro hanno continuato a lavorare in televisione, mentre le altre si sono ritirate dalle scene per dedicarsi alla famiglia cadendo così nel dimenticatoio.

A distanza di 23 anni, che fine hanno fatto le ragazze di Non è la Rai?

Ambra Angiolini

Ambra Angiolini entrò nel programma a sedici anni e dal 1993 al 1995 ne divenne la conduttrice. Apprezzata per la sua spigliatezza nella conduzione e per le sue doti canore, oggi è un’attrice affermata e moglie del cantate Francesco Renga.

Lucia Ocone

Spiccò nel programma grazie ai suoi sketch comici dove imitava diversi personaggi. Dopo Non è la Rai lavorò per alcuni programmi a fianco della Gialappa’s Band, si diede alla recitazione e alla conduzione radiofonica.

Antonella Mosetti

Dopo Non è la Rai continuò a lavorare come showgirl e come ospite in alcuni programmi televisivi. È stata spesso al centro della cronaca rosa italiana per i suoi flirt e le sue relazioni, come quella con lo schermidore Aldo Montano.

Claudia Gerini

Partecipò solo alla prima edizione del programma, dopodiché si dedicò alla recitazione. Claudia Gerini è oggi una delle attrici comiche più apprezzate in Italia. Dal 2005 è legata sentimentalmente a Federico Zampaglione, leader dei Tiromancino.

Alessia Mancini

Debutta nella quarta edizione del programma, poi prosegue la carriera di showgirl prima come velina di Striscia la Notizia e poi come letterina di Passaparola affiancando Jerry Scotti. È sposata con Flavio Montrucchio, vincitore della seconda edizione del Grande Fratello. Dopo una breve carriera da attrice, vediamo spesso la Mancini in televisione come volto di diverse pubblicità.

Angela di Cosimo

È stata una delle ballerine più amate del programma e ha sempre avuto ruoli di spicco sia come cantante che come ballerina. Dopo Non è la Rai ha lavorato per altri programmi Mediaset per poi ritirarsi dalle scene.

Laura Freddi

Ha partecipato alle prime due edizioni di Non è la Rai e poi è stata scelta come velina bionda per Striscia la Notizia. Oggi è una conduttrice televisiva.

Alessia Merz

Personaggio di punta del programma a partire dalla seconda stagione, Alessia Merz ha poi debuttato come modella e attrice. Dopo una breve carriera come attrice, la Merz ha partecipato al reality show l’Isola dei famosi dove ha riacquistato un po’ di visibilità. Dopo la maternità si è ritirata definitivamente dalle scene.

Maria De Filippi condurrà il Festival di Sanremo gratis

Maria de Filippi
Maria de Filippi

Un duetto possente che regalerà certamente al Festival di Sanremo edizione 2017 uno scossone non di poco conto. Carlo Conti si sa, è un conduttore televisivo alquanto caro al pubblico Italiano, e niente da dire su Maria De Filippi, la signora che oramai da tempo invade gli schermi televisivi di Canale 5. Ma quest’anno non si tratta di un contratto milionario poiché Maria De Filippi prenderà parte al Festival di Sanremo senza ricevere alcun tipo di ricompensa, partecipando a titolo gratuito.

Questo se non altro è quello che ha affermato ufficialmente Carlo Conti. Dunque la De Filippi ci sarà perché è un’esperienza a cui ambiva da molto tempo. Scelta quella della De Filippi presa soltanto dopo averne prima discusso con il consorte Maurizio Costanzo e poi con Pier Silvio Berlusconi, ottenendo da ambedue la piena approvazione.
La conduttrice, nonché sovrana di Canale 5, all’intervista sulla sua presenza al Festiva di Sanremo ha dichiarato di aver accettato l’invito all’evento poiché confida in Carlo Conti ad occhi chiusi ed anche perché se il conduttore l’ha voluta così tenacemente al suo fianco, significa che sta pensando a un qualcosa di enormemente valido. Infine la De Filippi ha ringraziato pubblicamente Pier Silvio Berlusconi, affermando le seguenti parole:
‘Devo ringraziare molto due persone, mio marito che ha detto subito di lanciarmi senza riserve, e in particolare Pier Silvio Berlusconi, che mi conferma la totale libertà che vivo da anni nelle mie scelte’.
Queste invece le dichiarazioni del presentatore Carlo Conti:
‘Dopo tre stagioni consecutive di Sanremo quello che più pesa è cercare di stupire sempre. Dopo due anni alla ricerca di qualcosa che facesse colpo sul pubblico, questa volta volevo qualcosa di massimo effetto. Per questo già da giugno ho iniziato a tampinare Maria De Filippi per convincerla a partecipare, e sono felice che abbia accettato’.

Bianca Guaccero vs. Miriam Leone: “Da quando fa l’attrice?”

Bianca Guaccero, duro attacco a Miriam Leone: “Se la tira, come fosse Sharon Stone”. L’attrice Bianca Guaccero e l’ex miss Miriam Leone sono state protagoniste di un piccante siparietto social, che sta portando numerose polemiche in queste ore.

Miriam Leone, che nella serie tv “1992” interpreta la parte di una starlette disposta a tutto pur di fare carriera, è un’attrice in carriera che cerca la sua “nuova” strada tra macchine da presa e ciak. È stata eletta Miss Italia nel lontano 2008 ed è stata, inoltre, conduttrice di Unomattina Estate e di Mattina in famiglia. Adesso si destreggia sia su Raiuno con “La dama velata”, sia su Sky con “1992”.

Ma la sua nuova carriera sembra aver portato non poche polemiche: su Facebook Bianca Guaccero se la prende con lei, “Da quando Miriam Leone fa l’attrice?”

Ma non solo la Guaccero tra le contrarie: anche un altro volto dello spettacolo, Laura Lattuada, ha voluto rincarare la dose, attacco duramente Miriam Leone e la sua interpretazione. Ha aggiunto: “Miriam ha l’espressività di una figurina Panini”.

Non solo attacchi e critiche. Qualcuna è intervenuta a difesa della bella Miriam Leone: tra le attrici Michela Andreozzi, Claudia Potenza e Euridice Axen hanno voluto dare un sostegno all’ex miss.

Marrone Emma vs Fabrizio Corona: i titoli del medioevo

Marrone

Marrone Emma vs Fabrizio Corona a causa di un articolo sulla rivista “IoSpio”.

La copertina shock è dedicata proprio ad Emma ed il titolo recita: “Emma Marrone è lesbica? Tutta la verità”.

Questo ha scatenato la furia della cantante.

Fabrizio Corona e le fake news nel mirino di Emma Marrone

Come già saprete Nina Moric ha lanciato una rivista di gossip di cui il suo ex, Corona, è testimonial.

Ed in prima pagina chi c’è? La cantante Emma, presunta lesbica. Cosa non si farebbe per invogliare i lettori ad acquistare?

Emma è sempre stata a fianco delle lotte degli omosessuali, ha espresso il suo schifo contro queste notizie false ed opportuniste, provenienti da “una rivista da quattro soldi”.

Le dichiarazioni in merito

Ma Corona che dice di tutto ciò? “Ho collaborato con la rivista suddetta come testimonial, non mi occupo né dei contenuti né delle copertine. Dinanzi a una cosa del genere, non posso che prendere le distanze e dire che mi dispiace tanto, pur non avendo alcuna responsabilità. Ciò che è stato scritto appartiene al Medioevo. La risposta di Emma sarebbe stata anche la mia”.

La redazione ha dichiarato: “Noi non siamo contro di te, né tanto meno contro l’amore omosessuale. Tu sai benissimo che questo è un pettegolezzo che circola su di te da anni, giusto o sbagliato che sia. Noi, che di mestiere facciamo gossip, abbiamo riportato fedelmente le tue dichiarazioni a riguardo, senza giungere a nessuna conclusione e senza offendere”.

Emma si è sfogata su Instagram scrivendo: “ “Adesso ve la dico io la verità. La verità è che fate schifo, molto schifo! La verità è che questo paese sta tornando nel Medioevo e l’omosessualità sta diventando un problema da ‘combattere’. Con questo titolo da quattro soldi frutto di un ‘giornalismo’ alla deriva non state ferendo me, che ho le spalle larghe e le vostre cazzate me le metto in tasca da 10 anni. Avete offeso la vostra dignità in primis e poi quella degli altri. Con questo titolo avete evidenziato il marciume di questa società ipocrita e razzista“.

Chiude con un invito agli amici gay “Sentitevi liberi sempre e senza nessuna riserva di vivere la vostra vita, i vostri sentimenti e la vostra libertà. Viva l’amore senza pregiudizio. Con i vostri giornali accendiamo il fuoco dell’amore. E adesso andate a guardarvi allo specchio e vergognatevi”.

Grande Emma! Imparate, gossipari da quattro soldi!

http://116.203.40.97/emma-marrone-e-stefano-de-martino-si-seguono-su-instagram-90449.html