giovedì, 25 Luglio 2024

Gossip

Home Gossip Pagina 2
News di gossip, pettegolezzi d’autore e cronaca rosa

Chiara Ferragni news: rinuncia al ricorso e deve pagare 1,2 milioni di euro

Chiara Ferragni news: sembra che alla fine a Luglio non ci sarà il tanto atteso ricorso al Tar.

Perchè saprebbe che avrebbe perso? Sarebbe stato l’ennesimo danno di immagine. Quindi la Ferragni ha pensato bene di patteggiare, ma non sul caso del Pandoro. Bensì su quello delle uova di Pasqua. Anche lì stesso sistema: vendita truffaldina mascherata da beneficenza. Per evitare un altro scandalo, la Ferragni decide di patteggiare.

Chiara Ferragni news: rinuncia al ricorso al Tar

Ultime notizie: ieri Chiara ha rinunciato al ricorso contro la multa da un milione di euro.

Ricorderete che fu multata dall’Agcm per aver raggirato i consumatori, facendo credere che i soldi incassati con la vendita di panettoni (in collaborazione con Balocco) sarebbero state devolute in beneficenza. E alla fine si scoprì che non c’è mai stata nessuna beneficenza legata alle vendite.

A Febbraio la società della Ferragni presentò ricorso, ma forse in questi giorni qualcuno le ha suggerito (poco prima dell’udienza) di evitare, onde fare l’ennesima figuraccia perché il Tar avrebbe certamente respinto il ricorso.

Fenice e Tbs Crew dunque rinunciamo al ricorso al Tar, ma non finisce così.

Ferragni deve pagare 1,2 milioni di euro al “I Bambini delle Fate”

L’Agcm ha aperto, nei mesi scorsi, un altro procedimento contro la Ferragni e l’azienda Dolci Preziosi in merito alla questione delle uova di Pasqua.

Lo schema era il medesimo: convincere il consumatore che il ricavo della vendita delle uova sarebbe andato in beneficenza. Stesso discorso: non c’è mai stata nessuna beneficenza.

Onde evitare un nuovo processo, un altro scandalo mediatico e una nuova sanzione, la Ferragni ha patteggiato: devolverà 1,2 milioni di euro all’associazione “I Bambini delle Fate” (a cui erano destinati i famosi ricavi delle vendite).

La notizia è arrivata tramite un comunicato dell’Antitrust.

Meghan Markle su Netflix, collaborazione con Beyoncè in arrivo

Meghan Markle su Netflix di nuovo a breve, ha terminato di girare alcune riprese.

Sembra che siano terminate finalmente le riprese e la duchessa sta pensando a nuove strategie.

Una di queste comprende una famosa cantante, mentre l’altra riguarda American Riviera Orchard, che fatica tantissimo a decollare, nessun prodotto è infatti stato messo ancora in vendita.

Ma come mai? Perchè il brand della duchessa non decolla?

Meghan Markle su Netflix con uno show di cucina, la nuova strategia

La duchessa ha infine terminato le riprese del suo nuovo show di cucina e casa con grande sollievo di Netflix, che ogni tre per due minaccia di metterli alla porta perché inconcludenti. Si parla di un accordo da 100 milioni di dollari che prevede altri contenuti, su cui pare che la coppia non stia lavorando.

Ci sarà una nuova spada di Damocle?

American Riviera Orchard, non è stato ancora avviato e si vocifera che la duchessa stia riscontrando molte difficoltà.

Come primo prodotto venduto al pubblico, Meghan pensava ad un vino rosato (un richiamo al The Tig?). Eppure non ci sono investitori ansiosi di finanziarla. Perchè? Perchè vendere vino è molto comune fra le star, non è un’idea nuova e sembra che agli investitori i progetti della duchessa non interessino. American Riviera Orchard potrebbe chiudere prima di aver cominciato?

Meghan potrebbe collaborare con Beyoncè?

Meghan è stata avvistata in un parco, senza trucco ed in tuta da ginnastica. Ma stava facendo una passeggiata?

In realtà no, stava girando uno spot, pare e la tuta non è un brand qualsiasi: fa parte della collezione Ivy Park firmata Beyoncè. Quindi non si sa bene il ruolo della cantante: potrebbe aver disegnato la tuta per Meghan oppure la duchessa sta partecipando ad uno spot per la cantante. Ancora non è trapelato nulla ma sapremo a breve.

Chiara Ferragni fidanzata, chiude i battenti il negozio di Milano

Chiara Ferragni fidanzata, certo che i due non hanno perso tempo. Separati da pochissimo, lui si è già invischiato con le modelle francesi e lei asseriva che non le serviva nessuno a fianco.

E invece no.

Prosegue la crisi per la Ferragni: il suo negozio a Milano chiuderà a breve i battenti. Molti dei suoi adepti non le hanno perdonato il caso del pandoro e quindi i suoi affari stanno andando a rotolo.

Chiara Ferragni fidanzata: ecco chi è lui

Lui è Andrea Bisciotti, un ortopedico di 31 anni che lavora all’ospedale Humanitas. Chiuso il capitolo con Fedez, in pieno divorzio, Chiara si consola.

È incredibile la velocità con cui entrambi siano passati a nuove relazioni senza batter ciglio. Ma si sa che entrambi devono tenere i riflettori il più vicino possibile, altrimenti finirebbero entrambi nel dimenticatoio, perché i Ferragnez vendevano ma i singoli molto meno (lo ha ben capito Fedez che vuole aprire un Onlyfan).

Diva e Donna ha pubblicato le foto della nuova coppia in spiaggia, erano con amici a Forte dei Marmi.

Ovviamente nessun commento da parte di entrambi, quindi magari sono solo amici.

Sta di fatto che Andrea l’ortopedico aveva 3mila follower prima e ora ne ha 18.100.

Chiude il negozio della Ferragni a Milano

I rumors sono molto chiari: a breve il negozio della Ferragni a Milano chiuderà i battenti.

Averla fatta in barba ai consumatori le è costato caro: le hanno voltato le spalle e la sua attività è colata a picco.

Il brand Ferragni non vende più da dopo il caso Pandoro, è stata costretta ad abbassare di molto i prezzi, ma poi sono iniziati gli atti vandalici contro il suo negozio ed ora pare sia al capolinea.

Intanto a fine luglio ci sarà l’udienza di merito al Tar del Lazio, per via dei ricorsi fatti dalla Ferragni in merito al provvedimento con cui l’Antitrust ha multato la sua società per oltre un milione di euro.

Ma i casi che si sono aperti dopo sono tanti e la Ferragni rischia che le multe inizino a fiorire sul serio.

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser sposi: i dettagli e gli assenti

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser sposi finalmente. Dopo ben sette anni, hanno deciso finalmente di pronunciare il fatidico sì.

Pare che questo sia stato il matrimonio vip dell’anno, con tanti ospiti ed un grande assente.

Oggi scopriamo tutti i dettagli: dove si sono sposati, il menù, i vestiti e sveliamo i nomi di chi non c’era.

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser sposi in Toscana, menù e curiosità

Cecilia ed Ignazio hanno scelto la Toscana come location, in particolare la stupenda villa Medicea La Ferdinanda.

Nel menù non sono mancati i classici piatti italiani: tagliolini di pasta fresca con tartufo nero e toma piemontese e un filetto di vitello cotto a bassa temperatura con spinaci, cialda di patate e verdure.

Durante la serata si è esibito Tony Effe, a cui poi si sono uniti gli sposi e la testimone di lei, ovvero Belen Rodriguez.

Il compito di portare le fedi è spettato a Santiago e Luna Marì, i nipotini degli sposi.

Molto particolare l’abito della sposa: Cecilia ha optato per un lungo abito bianco a sirena con un profondo spacco sulla schiena. Sul velo c’era ricamata una frase d’amore tratta da una canzone di Antonacci, seguendo la tendenza del momento. Belen ha optato per un vestito nude, stretto in vita e morbido sulle gambe.

Stefano De Martino non è stato invitato

È lui il grande assente. Si vociferava che avrebbe partecipato, ma pare che non sia stato invitato proprio.

Si diceva che con Belen infine ci fu la pace e che lui non abbia partecipato per motivi di lavoro, ma invece: “A grande sorpresa non sono stati invitati né Matteo Diamante, né l’ex marito di Belen Rodriguez” rivela Alessandro Rosica.

Fra gli invitati c’erano Giulia De Lellis, Andrea Damante, il rapper Tony Effe, Nicola Ventola, Aldo Montano e Marvin Vettori.