mercoledì, 21 Aprile 2021

Gossip

Home Gossip Pagina 2
News di gossip, pettegolezzi d’autore e cronaca rosa

Paura per Meghan ed Harry: lasceranno l’America?

Paura per Meghan ed Harry: non si sentono al sicuro nella villa americana.
A questo punto decideranno di lasciare l’America? Difficile da dire. Lei di sicuro non vuole, lui deve partire per il funerale del nonno ma questo significherebbe lasciarla sola, in più le cose con William non vanno alla grande.

Ecco cos’è successo.

Paura per Meghan ed Harry: lasceranno l’America?

I coniugi Sussex a quanto pare non si sentono al sicuro nella loro villa americana. Pare che in nove mesi ci siano state nove chiamate per allarmi e crimini contro la proprietà.

Come ricorderete la casa reale ha deciso di togliere loro la scorta.
La coppia aveva deciso di parlare delle proprie paure sulla sicurezza nella loro intervista bomba con Oprah Winfrey e sono così stati diffusi io dati delle chiamate presso l’ufficio dello sceriffo della contea di Santa Barbara.

Quattro volte si sono verificate nel luglio 2020, dopo il trasferimento a Montecito da Los Angeles.
Una chiamata è elencata come richiesta telefonica e le altre sono etichettate come “attivazioni di allarme”.
Tutte sono avvenute nelle prime ore del mattino.
Una richiesta ad agosto è indicata come “Misc Priority Incdnt”. C’è stata un’altra chiamata a novembre ed una la vigilia di Natale. Poi il giorno di Santo Stefano alle 2.54 in cui è stato colto in flagrante Nickolas Brooks, 37 anni, incarcerato per violazione di domicilio e poi rilasciato.

Meghan ed Harry: il conflitto con William

Harry e William decisamente non sono in sintonia.
William avrebbe chiesto un colloquio privato entro luglio, mese in cui verrà inaugurata una statua in onore di Lady Diana, morta nell’agosto 1997. L’incontro è stato richiesto per evitare situazioni imbarazzanti in occasione dell’evento pubblico.

Harry però avrebbe rifiutato dicendo che non avrebbe intenzione di “farsi comandare”.
William ha accusato Harry di essere diventato “troppo presuntuoso da quando si è trasferito in California” e che Hollywood “gli abbia dato alla testa”, mettendo “la fama davanti alla famiglia”.
Si rischia l’incidente diplomatico.

Cosa cambierà ora con il funerale del principe di Edimburgo?

Denise Pipitone: parla la guardia giurata, lite a Pomeriggio 5


Ora che abbiamo appreso che la ragazza russa non è Denise Pipitone c’è solo tanta amarezza.
La tv russa sapeva tutto ed ha giocato con Piera Maggio, che da 17 anni aspetta sua figlia.
In rete compaiono profilo fake di persone che si fingono Denise, senza scrupoli e senza vergogna si prendono gioco di questa povera madre.
C’è di più.

Felice Grieco parla di Denise Pipitone

Forse il nome non vi dice nulla: è la guardia giurata che fece un filmato ad una bambina molto somigliante a Denise.

Era il 18 ottobre 2004 e Felice racconta “Fui invitato dal direttore della banca ad allontanare un bimbo con la fisarmonica di fronte all’entrata. Allontanandolo lo seguii. Vidi  in mezzo a un gruppo rom una bambina troppo incappucciata per il caldo. Quel giorno a Milano eravamo a maniche corte” e prosegue “Vidi il segno sotto l’occhio come la piccola Denise. Una rom la chiamava ‘Danàs’. Allora ho iniziato a fare un video di nascosto. Ho chiesto alla bambina se voleva mangiare qualcosa e mi ha risposto ‘a pizza’. Parlava bene l’italiano, mentre i rom parlavano un’altra lingua. Chiesi al 113 se potevo bloccarli, ma mi fu negata l’autorità. Poi, sono andato nei campi rom con le forze dell’ordine a cercare di identificare queste persone. Ma sono sparite nel nulla».

Piera Maggio viene allertata e Felice racconta “Incontrai a Milano Piera Maggio (la madre, ndr), proprio sul luogo della mia segnalazione. Si arrabbiò molto con me. La capisco”.
L’uomo vive ancora con i sensi di colpa per non aver preso e portato via la bambina, anche contro la legge.

L’avvocato di Piera Maggio contro Barbara D’urso

Dopo il calvario del non ritrovamento di Denise Pipitone, l’avvocato Frazzitta è stato invitato a Pomeriggio 5.
L’argomento è ovviamente Olesya.

Alessi domanda: «Ma come faceva Olesya a non conoscere il suo gruppo sanguigno, se era già stata nel nord della Russia per un confronto con un’altra famiglia? C’era un copione?».

Frazzitta risponde piccato: «Anche in questa trasmissione c’è una scaletta, ma non vuol dire che stiamo recitando». Alessi prova a controbattere, ma il legale s’infuria. «Ho fatto male a venire».
Ovviamente Barbara D’Urso parla di “equivoco” e che l’avvocato ha frainteso e chiude con “ Il mio cuore va comunque a Piera Maggio”.

Come se non bastasse lo squallore della tv russa ci si mette pure la televisione italiana.

Harry e Meghan parteciperanno al funerale di Filippo di Edimburgo?

Il mondo si è fermato per un momento: lo storico consorte della regina d’Inghilterra è morto.

A 99 anni ci lascia il principe Filippo, ora viene la questione dei funerali.

Harry e Meghan parteciperanno al funerale di Filippo di Edimburgo?

Non ci saranno funerali di Stato, esequie in “forma privata” perché questa è stata la volontà del principe Filippo.

Il funerale si svolgerà entro 10 giorni alla Saint George’s Chapel del Castello di Windsor e potranno partecipare solo 30 persone.

Non sarà possibile esporre la bara alla Chapel Royal di Saint James’s Palace, a Londra, come inizialmente era stato previsto, per evitare assembramenti, e non si sa ancora se il funerale sarà sabato prossimo.

Ovviamente ora tutti si domandano: Harry e Meghan parteciperanno al funerale di Filippo di Edimburgo?

Secondo i rumors Harry è pronto a partire per l’Inghilterra, Meghan invece potrebbe addurre la gravidanza come scusante per non partecipare. C’è chi dice anche che la casa reale, come da protocollo, possa “non invitarla” a partecipare.

Il Mail online dice “Harry vuole stare con la sua famiglia, farà del suo meglio per tornare nel Regno Unito e stare con la sua famiglia. Non vorrà nient’altro se non essere lì per i suoi cari, e in particolare per la nonna, durante questo periodo terribile”.

Ma non sono tutti davvero sicuri: negli ultimi tempi ci sono state molte telefonate alla polizia, dalla villa dei Sussex, per allarmi attivati, soprattutto la notte e tentativi di effrazione.

Se lei non potesse partire per via della gravidanza, il marito la lascerà sola?

Harry e William si parleranno al funerale?

Dopo le accuse di razzismo, William ha commentato “Non siamo assolutamente una famiglia razzista. Voglio bene a mio fratello, e gli parlerò, ma adesso siamo su due strade diverse”.

Ancora una volta emerge sullo sfondo Meghan, manipolatrice, che getta un’ombra nel rapporto fra i due fratelli.

C’è da chiedersi se Meghan lascerà andare Harry in Inghilterra, al funerale del nonno, oppure gli dirà che ha paura di restare sola essendo anche incinta.

Penso che dall’esito di questa situazione si capiranno molte cose.

Addio a Filippo di Edimburgo: muore a 99 anni


E’ appena arrivata la notizia: Filippo di Edimburgo è morto.
Si spegne il consorte della regina Elisabetta a 99 anni.
Il reale era stato recentemente dimesso dall’ospedale dopo aver subito un delicato intervento a causa di un problema al cuore.

Addio a Filippo di Edimburgo: muore a 99 anni

E’ sempre stato un passo indietro a sua moglie, la regina, ora è lui ad andare avanti.
E’ arrivato poco fa l’annuncio: Filippo è morto.

Uomo giudicato delle volte superficiale e sempre pronto alla battuta ed alle gaffe, non è riuscito a tagliare il traguardo dei 100 anni. Lui stesso ha dichiarato da poco: «Non riesco a immaginare nulla di peggio che campare fino a cent’anni».

La regina ed il principe si sono sposati al compimento dei 21 anni di lei, perché il re Giorgio VI era contrario alle nozze anticipate. Giorgio VI successivamente dirà “che c’era qualcosa in quel giovane sfacciato dalla risata rumorosa e dai modi da marinaio che lo irritava”.

Filippo ed Elisabetta hanno avuto quattro figli: il primo, Carlo, nel 1948; Anna, l’unica figlia, nel 1950; Andrea nato nel 1960; Edward nel 1964.
L’annuncio della morte del principe l’ha data la casa reale inglese, nella tarda mattinata di oggi, 9 aprile 2021: «È con profondo dolore che Sua Maestà la regina annuncia la morte dell’amato marito, Sua Altezza Reale il principe Filippo, duca di Edimburgo».

Ricordando il principe Filippo

Lo ricordiamo in simpatia, con qualche battuta non andata proprio a segno.
Cate Blanchett fu invitata a palazzo, dopo l’uscita del film storico Elizabeth, ed il Duca le disse: “Di cosa ti occupi?”. E lei: “lavoro nell’industria del cinema, faccio l’attrice”. Filippo: “Bene, senti mi è stato regalato un lettore dvd per Natale e non funziona. Non riesco a capire se devo inserire il cavo rosso o quello verde”.

Siamo nel 2011, la coppia reale è in visita ad una tribù di aborigeni, ad un indigeno Filippo chiede: “Vi tirate ancora le lance a vicenda?”.

Nel 1984 in Kenya, Filippo riceve un dono da una ragazza e le chiede: “Sei una donna, vero?”.

Nel 1992 non si azzarda ad accarezzare un koala: “Oh no, potrei prendere qualche malattia orribile”.

Nel 2001 riesce perfino ad offendere un bambino che gli confida di voler fare l’astronauta: “Sei troppo grasso per essere un astronauta”.

Ed una volta, durante un viaggio in auto con la moglie, lei continuava a riprenderlo perché andava troppo forte, lui dopo lungo silenzio rispose: “Se non chiudi il becco, ti faccio scendere”.

Filippo nel 2017 si era ritirato dalla vita pubblica dicendo «Penso d’aver fatto la mia parte» .

Le nostre condoglianze a tutta la famiglia reale.